Gesam Gas, netto ko con S.Martino di Lupari

Fila San Martino Lupari – Gesam Gas Lucca 83-69 (25-19, 39-33, 63-47)
FILA SAN MARTINO: Dotto 23, Webb 13, Keys 15, Marshall 22, Tognalini 4, Fietta 2, Beraldo ne, Meroi, Profaiser ne, Milani ne, Sandri 4, Tonello. All.: Abignente
GESAM LUCE E GAS LUCCA: Vaughn 13, Graves 14, Ravelli 6, Treffers 29, Gatti 2, Orazzo 3, Reggiani 2, Ngo Ndjock, Cibeca ne, Salvestrini ne. All.: Serventi

Sconfitta netta per la Gesam Lucca sul campo della Fila San Martino di Lupari, rafforzatissima per la stagione in corso. Partenza sprint per le locali che mettono subito la freccia con sei punti di vantaggio che rimangono tali fino a metà gara. Al rientro dall’intervallo lungo le cose non vanno meglio per le ragazze di Serventi che non riescono ad arginare gli attacchi del quintetto locale. 16 punti di margine da recuperare nell’ultimo quarto sono tanti anche per la migliore Gesam che chiude limando solo due punti alle avversarie.
La cronaca. Inizio contratto delle ragazze di Serventi che dopo due minuti devono inseguire le padrone di casa (5-0). La reazione biancorossa non si fa però attendere e ben presto sono gli attacchi ad avere la meglio sulle difese. A metà primo quarto è 12-12. Il ritmo è indiavolato e San Martino ritrova il +5 frutto della fisicità di Marshall.
Serventi ferma il tempo e viene ripagato da un parziale di 4-0 targato Treffers-Graves (17-16). L’allungo decisivo è però del Fila che chiude il primo parziale avanti 25-19.
Alla ripresa del gioco coach Abignente sceglie di allungare la sua difesa e raddoppiare Vaughn, ma a fare la differenza sono i falli, Lucca spende il bonus in meno di 4 minuti San Martino è ancora a 0. Le biancorosse non demordono nonostante i tentativi di fuga delle Lupe (31-23).
Vaughn e Ravelli riportano a 3 lunghezze di distanza le lucchesi a 4.38 dall’intervallo lungo costringendo al time-out coach Abignente.  La partita si fa fisica, dopo un fallo antisportivo fischiato a Gatti e Vaughn risponde presente sui due lati del campo, prima con la stoppate e poi col canestro del -1. Le giallonere rispondono con la tripla di Keys (34-30).
Il finale di primo tempo è ancora per la squadra di casa che ha in Dotto la sua mattatrice (13 punti), si va negli spogliatoi sul 39-33 Fila. Al ritorno dagli spogliatoi il parziale che indirizza la partita e fa scappare le padrone di casa sul 48-33. Le lucchesi provano a reagire ma una fortunosa tripla di Webb fissa il punteggio di fine terzo quarto sul 63-47. Il quarto periodo procede a strappi con Graves e Treffers che provano a caricarsi le compagne sulle spalle, ma ad ogni buon parziale lucchese arriva sempre la risposta giallonera, a 5.36 dalla sirena è 74-56. Lucca si riporta sul 64-76 a 3 dal termine ma arriva ancora il controparziale veneto, alla sirena è 83-69.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.