Quantcast

Lucchese, Favarin: “Ora ci sarà da soffrire”

Il derby al Porta Elisa è del Pisa e mister Favarin non nasconde la delusione subito dopo il match, parlando in sala stampa, dopo la sconfitta contro il Pisa.

“Dispiace perdere – ammette -, anche perché la squadra ha dato tutto per recuperare. Il loro portiere è stato decisivo in almeno due situazioni, ma posso dire che abbiamo fatto tutto il possibile. L’espulsione di Martinelli? E’ stata un po’ affrettata, perché è l’attaccante che gli viene addosso. Dispiace perché lo perdiamo ed abbiamo Gabbia che va in nazionale. Da dove ripartire? Abbiamo avuto qualche difficoltà nella manovra d’attacco, anche perché loro ci hanno sempre aspettato, gestendo la palla. Noi contati in difesa? La società non è stata a guardare, ma i giocatori contattati per ora non si sono tradotti in acquisti. Mauri? Non pensavo di perderlo per una ginocchiata al gluteo e non avevo neppure Strechie in panchina: abbiamo perso un po’ di geometrie in mezzo al campo. Adesso ci sarà da soffrire, perché la penalizzazione ci ha fatto sprofondare in classifica, ma ho fiducia perché la squadra sta continuando a giocare come sa”. Poi una parola per i tifosi (oggi circa 4400 le presenze al Porta Elisa): “Mi spiace per la sconfitta, ma penso che abbiano visto ed apprezzato quello che abbiamo fatto in campo”. Poi un commento anche da parte del capitano, Mattia Bortolussi: “Meritavamo almeno il pareggio, ma ci hanno penalizzato gli episodi. Ripartiremo a mille alla ripresa degli allenamenti per fare subito meglio dalla prossima”.

Paolo Lazzari

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.