Hockey, Forte ok in Eurolega. Cgc Viareggio ko

Hockey Forte dei Marmi – Liceo La Coruña 5-2
FORTE DEI MARMI: Gnata, Bertozzi, G. Ambrosio, F. Ambrosio, Cinquini, Burgaya, Platero, Casas, Maremmani, Mattugini. All Bresciani.
LA CORUNA: Maliàn, Rodriguèz, Torres, Miras, Di Benedetto, Coy, E. Llamas, J. Llamas, Bridge. All. Copa.
ARBITRI: Josè Pinto e Joaquim Pinto 
MARCATORI: Casas, Maremmani, Casas, Burgaya, Miras Platero, Torres
PUNIZIONI DI PRIMA: Casas parata realizzata sulla respinta, Di Benedetto parata, Casas parata, Ambrosio parata, Torres parata
RIGORI: Miras realizzato
ESPULSIONI TEMPORANEE: Miras, Torres

Che lo spettacolo continui. I dirigenti inneggiano allo spettacolo che si è visto in pista e noi non possiamo che ribadirlo, non tanto perchè la B&B Service ha battuto il Liceo, seconda in classifica in Spagna, ma per come è riuscita nell’impresa. Gli spagnoli, subito in svantaggio, hanno provato in ogni maniera a recuperare lo svantaggio nei confronti dei rossoblu ma quando hanno superato la difesa hanno trovato un monumentale Ricky Gnata che ha rintuzzato a dovere ogni occasione iberica. Anche Xavi Maliàn ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per tenere in partita più a lungo possibile i suoi ma contro un Forte dei Marmi veloce, concreto, deciso e spettacolare come quello di stasera non ha potuto nulla, anzi ha potuto solo limitare il passivo grazie anche all’aiuto dei suoi pali.
La cronaca della partita ha visto il Forte condurre da subito sia il gioco che il risultato portandosi in vantaggio grazie ad un’alza e schiaccia di Casas e al raddoppio di Maremmani con un tiro fortissimo. Poco dopo metà tempo, gli iberici sono stati puniti con un blu per un fallo di Miras su Ambrosio, Casas tira direttamente la punizione di prima e realizza sulla respinta di Maliàn.
Il Forte continua a premere ma Ambrosio colpisce il palo con una deviazione volante. Giá nel primo tempo i rossoblu pagano il grande pressing messo in pista con la punizione del decimo fallo che comunque Gnata para a batte Di Benedetto. I rossoblu prima della fine del tempo colpiscono ancora un palo, stavolta con Burgaya. Con il risultato di 3-0 si chiude il primo tempo.
La ripresa si apre con la rete di Burgaya, lesto a ribadire in rete un tiro di Maremmani parato da Maliàn. La prima rete galiziana avviene grazie ad un rigore realizzato da Miras. Il nervosismo dei verdi in pista è tanto e gli costa ancora un blu, stavolta a Torres, Maliàn para a Casas la conseguente punizione di prima. Ristabilita la parità numerica il Forte segna con Platero la quinta rete grazie ad un assist millimetrico di Burgaya. Il Liceo pressa ma è scoraggiato dalla superiorità rossoblu che pare prevedere ogni mossa degli avversari. Lo spettacolo si sposta sulle tribune dove gli aficionados fortemarmini continuano ad incitare la squadra. Decimo fallo Liceo e Maliàn para ancora una punizione, questa ad Ambrosio. Un bel contropiede a due Di Benedetto, Torres che insacca, regala la seconda rete al liceo con cui si chiude il match. Per la cronaca Gnata para a Dava Torres la punizione di prima concessa per raggiunti numero di falli dei rossoblu. Con la vittoria di stasera il Forte dei Marmi raggiunge a 3 punti gli spagnoli, guida il girone lo Sportin Clube Portugal a 6 punti. E ora… martedì Forte-Lodi per il primato: che lo spettacolo continui.

Amatori Vercelli – Cgc Viareggio 4-2
AMATORI: Veludo, Milani, Brusa, Raffaelli, Ballestero – Joao Silva, Ferrari, Tarsia, Marcon. All. Silva
VIAREGGIO: Barozzi, Palagi, Montigel, Selva, Ventura – Festa, Gavioli, Deinite, Rosi, Torre, All. Dolce
MARCATORI: Ballestero, Palagi, Raffaelli, Mendes, Selva, Brusa
Nella gara di campionato ko per il Cgc Viareggio a Vercelli. Tutte nel secondo tempo le marcature

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.