Sport e disabilità, concluso il tour di Stefano Gori e Sempione 82 nelle scuole

Si è conclusa la tre giorni Sport e Disabilità nei vari istituti scolastici di Seravezza, Ponte a Moriano, Gallicano e Lammari, dove per alcune ore la disabilità e la normalità si sono espresse in pista ed in palestra. Studenti, professori, dirigenti, tutti quanti si sono messi in gioco partecipando alle varie attività sportive. La carrozzina e la benda hanno dato gioco all’evento, partite di basket e corsa a chiamata e con cordicella hanno dato lustro alla giornata grazie anche al gruppo sportivo Sempione 82, società paralimpica e Stefano Gori, campione paralimpico lucchese di atletica leggera.

 Le giornate sono state anche motivo di riflessione grazie alle tante domande poste dagli studenti ed alle loro curiosità. Importante è stato anche l’incontro del Lions di Lucca Host e del Lions Garfagnana e Baldassarri.
Lions Clubs International è l’organizzazione di club di assistenza più grande del mondo. Fondata nel 1917, è conosciuta principalmente per la lotta alla cecità, che è parte della sua storia e anche del suo lavoro odierno. Inoltre, si dedica al volontariato per diversi progetti comunitari, tra cui protezione dell’ambiente, lotta alla fame e assistenza agli anziani e ai disabili. Questa organizzazione ha aderito alle giornate per realizzarle al meglio. Professori, studenti e dirigenti hanno piacere di poter riproporre queste giornate per loro importanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.