Gesam Gas, successo netto con Battipaglia foto

Gesam Gas e Luce Lucca – Treofan Battipaglia 79-68 (23-15, 44-28, 65-43)
GESAM GAS: Vaughn 17, Gatti 17, Graves 17, Ravelli 6, Treffers 8, Orazzo 6, Reggiani 4, Ngo Ndjock 4, Carrarane, Cibeca ne, Salvestrini. All.: Serventi
BATTIPAGLIA: Brown 24, Handy 13, Simon 19, Trimboli 7, Del Pero, Mataloni ne, Scarpato, Sasso ne, Mazza, El Habbab 5, Montiani ne, Cremona. All.: Matassini.

Successo per la Gesam Gas contro Battipaglia al Palatagliate, che serve ad allungare la striscia iniziata nella trasferta di Napoli. Squadra sempre in controllo della partita e con un margine consistente fino all’ultimo quarto quando le biancorosse rifiatano un po’ per chiudere comunque con un sonoro +11.
La cronaca. Inizio vigoroso per le biancorosse che dopo meno di 3 minuti di gioco sono avanti 8-0, frutto del gioco in velocità e del controllo dei tabelloni. Usciti dal time-out le ospiti si rifanno sotto con 5 punti in fila di Handy ma la maggiore fisicità di Lucca fa la differenza e grazie anche alla difesa molto aggressiva e a rotazioni più ampie rispetto al consueto le biancorosse si portano avanti in doppia cifra. Solo una banale palla persa fa terminare il quarto a Battipaglia sotto di 8 lunghezze (23-15).
Il secondo quarto è più fluido nel gioco con le squadre che rispondono sistematicamente ai canestri avversari. A 4 minuti dall’intervallo lungo Lucca comanda 33-24.
L’equilibrio si rompe qui col duo Gatti-Graves (25 punti a metà partita) che scavano un parziale di 11-4 per il 44-28 Lucca all’intervallo. Il terzo quarto riparte da dove finito il primo tempo con Lucca che riesce a mettere in ritmo anche Vaughn e Battipaglia che fa fatica a mettere punti a tabellone. A 4.37 coach Matassini è costretto al minuto di sospensione sul 57-34.
L’inerzia però è saldamente nelle mani delle biancorosse che si attestano sul vantaggio oltre i 20 punti. Si va agli ultimi 10 minuti di gara con Lucca avanti 65-43.
Le biancorosse amministrano bene il vantaggio fino a 5 minuti dal termine quando si attiva Brown fino a quel punto silenziosa che riporta la sua squadra sul 72-59.
L’attacco lucchese perde qualche pallone di troppo e Battipaglia ci crede a 2.20 dal termine sul 74-64.
Le campane si riportano anche sotto di 8 punti ma alla fine Le Mura conduce in porto una vittoria mai in discussione. Alla sirena è 79-68.
Il commento. A fine gara il commento è affidato al capitano Giulia Gatti: “Era importante vincere e lo abbiamo fatto. Stiamo lavorando bene, stasera abbiamo fatto buone cose e siamo contente, a parte qualche blackout di troppo. Abbiamo interpretato bene la gara sia in difesa che in attacco dove loro hanno provato a metterci in difficoltà con tanti cambi di difesa. Potevamo chiudere meglio la gara ma a parte tutto siamo state brave a tenere la testa sulle spalle e vincere”.
Le foto di Andrea Simi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.