Maranello corse chiude l’anno in bellezza al Ciocchetto

Il 2018 di Maranello Corse si conclude in linea con l’andamento dell’intera stagione: alla grande. A rendere indimenticabile l’atto di chiusura, andato in scena sulle strade lucchesi del Ciocco, nell’ambito del rally del Ciocchetto, sono stati i due equipaggi schierati dalla scuderia modenese in classe N3 (entrambi su Renault Clio).

Prestazione ’24 carati’ per il giovane tandem di Montefiorino composto da Giacomo Guglielmini ed Alessio Panini: i modenesi hanno bissato la bella vittoria di classe N3 conquistata nella gara di casa, a settembre, sfoderando una prestazione di altissimo livello. I modenesi hanno infatti concluso in un’inaspettata settima posizione assoluta, dominando la classe N3, aggiudicandosi il successo di gruppo N (Produzione) e quello tra le vetture a due ruote motrici; dulcis in fundo, i purosangue di Maranello Corse hanno pure arpionato il premio per l’inversione più spettacolare (cosiddetto ‘premio della leva’) tra tutti i concorrenti in gara. Il film della loro gara è stato molto lineare: subito in testa, gli emiliani hanno conquistato otto prove sulle quattordici in programma in classe N3, staccando sempre tempi incredibili, soprattutto considerando le condizioni di elevata scivolosità.
Sorridono pure i lucchesi Carlo Gabrielli e  Marcello Calamari. Al ritorno all’attività dopo sette anni di assenza, il pilota di Fornoli, assecondato dal valido navigatore di Bagni, ha corso con intensità e grande acume tattico, migliorandosi nel corso della gara, tanto da risultare tra i più veloci di classe N3 nel corso del secondo giorno di gara, come testimoniano i due secondi posti ed altrettanti terzi di classe. Sotto la bandiera a scacchi, i due hanno chiuso quindi di N3 ed ottimi ventesimi assoluti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.