Quantcast

Boxe, Giuliano in nazionale per gli europei Junior

Grande soddifsfazione per la Pugilistica Lucchese. Il giovane talento Salvatore Giuliano lunedì (13 maggio) partirà in ritiro per la Cecchignola (centro di preparazione olimpica dell’esercito) dove rimarrà fino al 22 di maggio per poi partire per la Romania dove dal 27 maggio avranno inizio i campionati europei junior. Domenica (12 maggio) altro grande appuntamento per la società lucchese: il palasport di Borgo a Mozzano in via Salvemini infatti ospiterà un’intera giornata di sport dedicata al pugilato. Alle 10 è in programma il campionato toscano di light boxe dedicato a chi in palestra pratica il pugilato nella sua disciplina amatoriale (forma di pugilato senza contatto pieno) mentre nel pomeriggio, a partire dalle 17, riunione interregionale di pugilato con Samuele Giuliano idolo di casa come clou. Giuliano poi lunedì (13 maggio) partirà in ritiro per la Cecchignola (centro di preparazione olimpica dell’esercito) dove rimarrà fino al 22 di maggio per poi partire per la Romania dove dal 27 maggio avranno inizio i campionati europei junior.

La Pugilistica Lucchese per mano dei tecnici Massimo Giuliano e Orlando Giorgi porterà una nutrita squadra di atleti sul ring di casa a cominciare dalla giovanissima Erika Paolinelli, Martina Morotti, Matteo Danesi, Daniele Ragghianti, Matteo Luciani, per gli junior; tra i senior Alessandro Tomei, Lorenzo Ginestri e Andrea Bardazzi; mentre per i master Lorenzo Tintori, Paolo Tulipano, Stefano Baroni e Nicola Filippi. 
Per la riunione del pomeriggio invece, attesi atleti da tutta la Toscana con undici match in programma. La squadra della Pugilistica Lucchese affronterà una mista di pugili provenienti dalla Toscana ma anche da fuori regione (Emilia e Campania). Ci saranno i debutti del giovane Alessandro Gatti (youth 60 chilograami), di Emmanuel Akito (elite 2 69), Matteo Pellegrini e Gabriele D’Onofrio (elite 2 di 75), il terzo match di Michele Raffanti (youth 60), ancora un debutto con Samri Nour (youth 69 kg) e poi saliranno sul ring i pugili più esperti a comnciare da Corina Babici (elite 2 femminile) che al peso di 51 chilogrammi incrocerà i guanti con Marta Ricci della Ravenna Boxe: avversaria impegnativa. Maurizio Orsi (elite di 69) di Domazzano che cercherà di infiammare i suoi tifosi (le qualità ci sono) e Lorenzo Garibaldi che è di Borgo a Mozzano (elite 2 69 chili) opposto a Thompson di Firenze con cui ha già disputato autentiche battaglie con bilancio in parità. Questa sarà una sorta di bella. 
A seguire Filippo Rimanti (elite 75 chili) pugile lucchese di grande esperienza. Avversario da Porretta Terme: il pugile di origine russa Maxmin. La serata si concluderà con il match di Samuele Giuliano il talentuoso pugile junior di Borgo a Mozzano che avrà come avversario Caruso della Boxe Casertana per quello che si annuncia come un incontro da tripla.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.