Quantcast

Pulcini, al torneo del Tau vince l’Inter – Foto foto

È l’Inter la squadra vincitrice del quinto torneo internazionale Accademia dello sport Città di Altopascio, manifestazione organizzata dal Tau calcio Altopascio e riservata alla categoria Pulcini 2009. La formazione nerazzurra si è imposta dopo aver superato per 2-1 l’Empoli nella finalissima della competizione. Terzo posto invece per la Fiorentina che ha superato con lo stesso punteggio lo Spezia. Ottima prestazione anche per i padroni di casa del Tau che chiudono il torneo al sesto posto, primi tra le formazioni dilettantistiche.

Inter_primi_classificati.jpg

Otto gironi, ventiquattro squadre tra dilettantistiche e professionistiche provenienti da tutta Italia, per due giorni di calcio di altissimo livello. Sono questi i numeri della manifestazione organizzata dalla società amaranto che conferma ancora una volta la capacità di promuovere eventi di ampio respiro. Un torneo che ha visto la partecipazione di squadre professionistiche di assoluto valore: oltre all’Inter, l’Empoli, la Fiorentina, lo Spezia, il Torino, la Roma, la Spal, il Perugia, il Livorno e la Sampdoria solo per citarne alcune. Special guest di questa edizione inoltre, i colchoneros dell’Atletico Madrid che hanno ulteriormente nobilitato una manifestazione.
Non sono mancati neanche gli ospiti vip. Presente sugli spalti anche il noto conduttore Amadeus per seguire il figlio portiere dei Pulcini della Roma. Ecco le sue parole di saluto per la manifestazione.

Molto ambiti come sempre anche i riconoscimenti individuali: il premio come miglior giocatore del torneo se lo è aggiudicato Federico Azzi della Fiorentina. Menzioni speciali sono state riconosciute anche ad alcuni tecnici, in particolare: Alessandro Limone (Empoli), Claudio Ricci (Fiorentina), Simone De Luca (Inter) e Gianluca Grassi (Spezia).
Questa invece la top 7 del torneo: Tommaso Altamura (portiere, Spezia), Cesare Morosi (difensore, Tau calcio), Alexander Buna Sitoka (difensore, Atletico Madrid), Flavio Susim (centrocampista, Roma), Kaiki Piva (centrocampista, Inter), Pasquale Dattoli (attaccante, Spal), Diego Perillo (attaccante, Empoli).
“Il Torneo internazionale accademia dello sport è una delle nostre manifestazioni di punta – commenta soddisfatto, a margine delle premiazioni, il presidente del Tau Calcio Antonello Semplicioni – Quest’anno siamo riusciti a dargli anche un respiro internazionale grazie alla presenza dei ragazzi dell’Atletico Madrid che ringraziamo per aver accettato il nostro invito. Però vogliamo ancora migliorare: puntiamo a far diventare questo torneo un punto di riferimento per la categoria dei Pulcini. Un’occasione d’incontro e confronto per tutte le migliori realtà italiane e non solo. Un grandissimo ringraziamento infine a tutti coloro che hanno contribuito alla perfetta riuscita di questi due giorni e un grande applauso ai genitori e al pubblico della manifestazione: lo stadio è stato letteralmente invaso da centinaia di colori diversi, cori, sorrisi e tantissimo divertimento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.