Atleti Luccagility verso le sfide internazionali ricevuti in Comune

Anche quest’anno la Luccagility partecipa a competizioni internazionali: i protagonisti delle trasferte all’estero sono stati ricevuti qualche giorno fa al Centro Agorà dal presidente del consiglio comunale Francesco Battistini e dall’assessore allo sport Stefano Ragghianti.

I ragazzi della nazionale italiana juniores di agility dog sono già partiti per affrontare i campionati europei che si terranno in Svizzera dall’11 al 14 luglio con ben 24 nazioni rappresentate. Fra loro ci sono ben due lucchesi: il coach della nazionale Maurizio Del Greco, e una componente della squadra Elisa Rossi categoria Large under 15. Del Greco è team leader della nazionale juniores Enci ormai da tre anni insieme a Veronique Toniolo, e insieme ai ragazzi ha ottenuto brillanti risultati.
Per Elisa e Lupo, il suo Kelpie sarà invece la prima volta, hanno iniziato a praticare l’agility solo tre anni fa e quest’anno difenderanno i colori della nazionale italiana e sopratutto della loro squadra l’asd Luccagility Dog nella manifestazione più importante dell’anno.
Per la Luccagility le emozioni estive non finiscono. Il coach Maurizio Del Greco infatti parteciperà con la sua Greta (meticcia di border collie) per il terzo anno consecutivo anche ai campionati del mondo Imca che si terranno il Spagna a Valencia dal 22 al 25 agosto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.