Atletica Virtus fa incetta di risultati ai campionati di Montespertoli foto

Più informazioni su

Prova eccellente ai campionati regionali individuali assoluti di Montespertoli per atleti biancocelesti che, a termine di una stagione indimenticabile per la Atletica Virtus, continuano a regalare emozioni conquistando titoli di prestigio ad ogni livello. Straordinaria infatti sui 100 metri, Gloria Rontani, che si impone sulle bravissime concorrenti strappando la prima posizione sul podio ed il titolo di campionessa toscana con un crono al traguardo di 11’’97, migliorando di quasi un decimo di secondo il risultato ottenuto in batteria.

Benissimo anche Irene Della Bartola che vola sopra l’asticella e segna 1.72 metri nel salto in alto, valevole per la medaglia d’oro ed il titolo regionale con ampio distacco sul resto della classifica. Salgono invece sul terzo gradino del podio nel settore lanci, Viola Pieroni e Martina Della Bartola, con i risultati rispettivamente di 33.32 metri nel lancio del disco e 35.70 metri nel martello; mentre la stessa Pieroni si ferma alla sesta posizione finale nel lancio del giavellotto con la distanza di 22.65 metri. Ha ben figurato anche il drappello di velociste e mezzofondiste virtussine, con Giulia Sabo’, ottava classificata nei 200 metri (26’’78 il crono al traguardo), Gigli Clarice undicesima sugli 800 metri (2’34’’46 il tempo al traguardo per la atleta proveniente dal GS Marciatori di Barga) e Martina Guidotti, Noemi Manfredi e Chiara Lorenzetti che si sono ben difese nelle varie discipline. Leggermente sotto le aspettative le prove delle sorelle Naldi, che nel salto in lungo non riescono ad andare oltre la ottava e nona posizione (5.25 metri il risultato di Cecilia, 5.13 metri quello di Elisa), mentrenel salto triplo termina in undicesima posizione la giovane Elisa Fontana, con la distanza di 9.57 metri. Ottimi risultati vengono anche dal drappello maschile, tra i quali spicca la medaglia d’argento regionale di Lorenzo Carlone nel salto in alto. Arriva fino ai 2 metri il saltatore biancoceleste che stacca la terza posizione di ben 9 centimetri e si guadagna il pass per i campionati italiani assoluti di Bressanone, dove Carlone andrà ad infoltire la già numerosa pattuglia virtussina. Straordinario nei 100 metri maschili anche Lorenzo Dumini che, in una delle discipline più prestigiose dell’atletica leggera, sale sul terzo gradino del podio tagliando il traguardo in 11 secondi netti. Benissimo nella medesima disciplina anche i virtussini Luca Vigorito ed Alex Vaccaro, che pur mancando la finale danno ottima prova di se’ classificandosi undicesimo e quattordicesimo in qualificazione. Vola nel salto in lungo Fabio Pierotti, che raggiunge la distanza di 6.78 metri e conquista la medaglia di bronzo regionale, mentre nella stessa gara ottimo anche Martino Giovannetti che dalla categoria Juniores si piazza in 11esima posizione nella classifica assoluta, superando per la prima volta in carriera la misura di 6 metri. Bene Fabio Pizzo nei 5000 metri, portati a termine in 19’02’’76 in undicesima posizione, così come Luca Vigorito nei 200 metri (col crono di 24’’12 in ventesima posizione) e Domenico Gubitosa che, provenendo dalla categoria senior over 35, si ritaglia una lusinghiera 31esima posizione nella classifica assoluta. Sottotono invece la prestazione di Dario Fazzi sugli 800 metri, portati a termine in 24esima posizione col crono di 2’09’’24, mentre sulla medesima distanza il compagno di squadra Giacomo Belluomini termina dopo 2’06’’46 in ventesima posizione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.