Marco Bracci, sopralluogo in Versilia per un maxievento nel 2020 con Bad Players

Sopralluogo con pranzo in Versilia per Marco Bracci, leggenda indiscussa del volley internazionale anni Novanta.
Lo schiacciatore di Fucecchio, tre volte campione del Mondo e argento olimpico ad Atlanta 1996, è stato ospite al bagno Andrea Doria di Torre del Lago Puccini per un pranzo di lavoro con lo staff della Bad Players, associazione che fa base allo stabilimento balneare torrelaghese dove organizza, ogni anno, eventi di respiro nazionale e internazionale di beach tennis e beach volley.

Proprio su queste due discipline e sulle potenzialità della struttura, sotto il profilo sportivo-ricettivo, si sono concentrate le attenzioni di Bracci che ha posto le basi per un’importante collaborazione con la Bad Players da concretizzare nell’estate 2020.
Soddisfatti i rappresentanti dell’associazione pucciniana che, nelle prossime settimane, proseguiranno i contatti con il campione della gloriosa Maxicono Parma per mettere a punto l’evento che, stando alle prime indicazioni, dovrebbe svolgersi fra la fine di giugno e l’inizio di luglio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.