Quantcast

Coppa Terza intitolata agli ex dirigenti Simi, Davini e De Luca

La stagione del calcio dilettantistico provinciale si aprirà con le prime gare di Coppa di Terza Categoria. In attesa di conoscere le partecipanti (le iscrizioni chiudono il 31 agosto) e le eventuali rinunce (da comunicare entro il 3 settembre) c’è già una novità. Da quest’anno la Coppa sarà intitolata a tre personaggi del mondo del calcio provinciale recentemente scomparsi: Pierluigi Simi, Giancarlo Davini ed Enrico De Luca.

Così vengono presentati i tre ex dirigenti sul bollettino ufficiale della Figc di Lucca.
Pierluigi Simi “Schietto, sanguigno ed onesto- si legge nel comunicato – per innumerevoli anni è stato uno dei componenti capisaldi della delegazione, ricoprendo anche il ruolo di segretario. Pierluigi era fondamentale per la redazione e la pubblicazione del comunicato ufficiale con tutte le comunicazioni, i risultati e le decisioni del giudice sportivo. La sua esperienza e capacità nei tesseramenti e nella redazione dei calendari con la successiva programmazione delle gare lo hanno reso uno dei maestri su cui tutta la Toscana si poggiava per avere preziosi consigli”.
Giancarlo Davini “Per oltre 40 anni di attività federale – ricorda ancora la Figc di Luca – è stato un riferimento della nostra delegazione e della provincia di Lucca, ricoprendo la carica di giudice sportivo (con la benemerenza nella stagione sportiva 1978/1979) e di presidente delegato. Giancarlo ha ricoperto i suoi incarichi con competenza, passione, rispetto e spirito di sacrificio. Persona onesta, educata e garbata, ha sempre anteposto la strada dell’essere lui a disposizione degli altri e non gli altri a disposizione sua”.
Enrico De Luca “Con la sua gioia e la battuta pronta – è l’ultimo ricordo – era la prima persona che le società incontravano entrando in ufficio. Laddove la tecnologia ancora non era arrivata, Enrico era presente e fondamentale per la realizzazione con il ciclostile dei comunicati ufficiali e la loro diffusione. Come non ricordare anche la sua attività di dirigente accompagnatore nelle molteplici trasferte per le gare delle rappresentative”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.