Gs Lammari ancora in evidenza ai campionati italiani di società su strada

Per il Gruppo Sportivo Lammari un fine agosto ed inizio settembre da incorniciare con risultati importanti sia in campo nazionale sia toscano.
Partiamo dall’astigiano dove si è disputata, lo scorso 8 settembre, la terza prova del campionato di società, dove le ragazze lammaresi portano a casa un ottimo risultato. A Canelli (Asti) nel cuore delle cantine Bosca, si disputavano infatti, i campionati italiani individuali assoluti su strada sulla distanza dei 10 chilometri e validi come terza prova del campionato di società su strada assoluto.

In una gara molto competitiva, con 192 iscritte e grandi nomi alla partenza, che si correva per le vie del paese, su un percorso non proprio facile, con curve, leggere salite e con il terreno scivoloso, causa pioggia, soprattutto nel centro storico pavimentato a sanpietrini, le portacolori lammaresi ottenevano il quarto posto con Juliet Chekwel, il 26esimo della giovane promessa Alessia Tuccitto, al 37esimo Laura Biagetti, la 52esima piazza di Eleonora Bazzoni e la 58esima posizione della capitana Denise Cavallini. Con questi piazzamenti e a conti ufficiosi il Gs Lammari scala dal terzo al secondo posto nella classifica generale femminile del campionato italiano di corsa per società dopo appunto questa terza prova. Ora il team dovrà affrontare la quarta e ultima prova di mezza maratona che si correrà a Palermo.
Ma le casacche amaranto di Lammari, durante l’estate di fine agosto, hanno saputo ottenere altre soddisfazioni sia personali che per la società con prestazioni da vertice sul territorio della Toscana.
A Donoratico alla Marcetta di Ferragosto sulla distanza di 8 chilometri Denise Cavallini si piazza prima assoluta e prima veterana Rosella D’Arata. A Camaiore il 18 agosto seconda assoluta Romina Sedoni alla Camaiore-Matanna-Metato Urban Trail di 16 chilometri. il 31 agosto a Casenuove (Empoli) nella corsa Sagra del bombolone come prima assoluta nuovamente mette il suo sigillo Denise Cavallini. Il primo settembre alla Strachiesina, prima assoluta Rachele Fabbro che con la grinta che la distingue, riesce, nonostante gli impegni familiari e lavoro le diano poco spazio per allenarsi, a vincere nonostante sia alle gare in grande spolvero lo stesso giorno del campionato di società in Toscana. Infine a Montecatini Terme alla Casacolor Run 19 la protagonista è ancora Rachele Fabbro che sale sul secondo gradino del podio, seguita da Sara Orsi, terza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.