Settembre Lucchese allievi, avanti Tau Calcio e Atletico Lucca

Settembre Lucchese Allievi, belle sfide nei quarti con il Margine Coperta che rimonta e poi cade nel finale, mentre la squadra di Bozzi chiude i conti già nel primo tempo.

Ecco i tabellini

Atletico Lucca – Margine Coperta 4-2
ATLETICO LUCCA: Martinelli, Santelli, Bernardeschi, Lunardi Lorenzo, Simi, Bortone, Valdrighi, Graziotti, Andreini, Montemagni, Bertellotti. A disp.: Nucci, Rosati, Russo, Lunardi Samuel, Bavieri, Fruzzetti, Rossi, Posarelli, Baroncini. All.: Betti
MARGINE COPERTA: Rossi, Benedetti, Giannelli, Vignozzi, Vicentini, Faraglia, Cheloni, Martini, Noto, De Stefano, Agostinelli. A disp.: Biagioni, Sodini, Pizzolante, Selmi, Ferraro, Romiti, Scotto. All.: Limetti
ARBITRO: Passaglia di Lucca
RETI: 1′ pt Bertellotti (A), 10′ pt Bernardeschi (A), 16′ st Noto (M), 28′ st rig. Ferraro (M)
Entusiasmante partita tra l’Atletico Lucca ed il Margine Coperta, dopo un primo tempo di marca rossonera chiuso sul 2-0 si pensava che la gara fosse ormai decisa: invece il Margine ha avuto il merito di crederci e ha raggiunto il pareggio, poi negli ultimi dieci minuti di gara l’Atletico è andato a segno altre due volte chiudendo dunque il discorso qualificazione.
Passano nemmeno venti secondi e l’Atletico è in vantaggio grazie ad un grossolano errore della difesa bianconera che serve su un piatto d’argento la palla a Bertellotti, che batte il portiere Rossi fuori dai pali. Al 3′ punizione per l’Atletico con Montemagni, la palla colpisce la barriera e poi il portiere Rossi la fa sua. Al 10′ su un tiro cross dalla sinistra di Bernardeschi, la palla ha una strana traiettoria che inganna il portiere e si infila nel sette per il 2 a 0. Al 34′ Bertellotti serve Andreini, ma il portiere Rossi intuisce e lo anticipa, al 39′ conclusione di Bertellotti alta sopra la traversa.
Nella ripresa parte meglio il Margine che prova a riaprire l’incontro, al 10′ tiro di Ferraro para Martinelli, al 12′ bella acrobazia in area di Cheloni con palla che termina di poco a lato della porta difesa da Martinelli. al 16′ il Margine accorcia le distanze, Ferraro riceve palla sulla sinistra (in posizione dubbia di fuorigioco), rimette al centro dove Noto si fa trovare pronto alla deviazione vincente 2-1. Al 28′ Cheloni entra in area dalla sinistra e viene affrontato da due difensori, nel tentativo di superarli cade a terra, per il direttore di gara è calcio di rigore che Ferraro realizza.
Al 32′ l’Atletico torna nuovamente in vantaggio, Montemagni calcia magnificamente una punizione dalla destra, la palla attraversa tutta l’area di rigore dove Baroncini ben appostato sul secondo palo la colpisce di testa e la manda in rete. I giocatori del Margine protestano con il direttore di gara, perchè Baroncini, a detta loro, per liberarsi della marcatura trascina o a terra il proprio marcatore, ma l’arbitro convalida. Al 36′ arriva anche la quarta rete per l’Atletico Lucca grazie ad un bel diagonale dalla destra di Valdrighi che batte il portiere Rossi. Atletico Lucca dunque in semifinale martedi 24 settembre, dove affronterà la vincente di questa sera tra il Lido di Camaiore e la Folgor Marlia.

Tau Calcio-Camaiore 3-0
TAU CALCIO ALTOPASCIO: Likaj, Duranti, Ricci, Filieri, Amorusi, Iannello, Belluomini, Nicoletti, Bachini, Silvano, Bellucci. A disp.: Di Biagio, Menconi, Coppola, D’Andrea Pisani, Lartini, Marchetti, Quilici, Tragni. All.: Bozzi
CAMAIORE: Pardini, Francesconi, Mariotti, Ferrante, Franciosi, Guarracino, Papa, Benedetti, Cappellini, Goduto, Stefanutto. A disp.: Morbini, Scalzolaro, Tardelli, Fibbiani, Lo Iacono, Filippeddu, Dalle Mura. All.: Rubinacci
ARBITRO: Baschieri di Lucca
RETI: 20′ pt e 25′ pt Ricci (T), 34′ st Menconi (T)
Il Tau Calcio batte il Camaiore e accede alle semifinali di martedi 24 settembre dove affronterà la vincente di questa sera tra il CGC Capezzano Pianore e il Gjivizzano Borgo a Mozzano Dopo una prima parte di gara equilibrata, il Tau Calcio nel giro di cinque minuti si porta sul doppio vantaggio grazie a Ricci, il primo gol al 20′ con un tiro dal limite dell’area che si va ad insaccare nell’angolino alla sinistra del portiere ed il secondo con un tiro dal limite che prima tocca il palo e poi entra in rete. Nella ripresa è sempre il Tau a creare le occasioni migliori, mentre il Camaiore agisce prevalentemente in contropiede. Al 3′ Silvano serve Duranti, ma la conclusione in diagonale del n° 2 amaranto è preda del portiere Pardini. Al 5′ punizione del capitano del Tau Silvano, Pardini è bravo nella deviazione in angolo, al 18′ in una ripartenza Lo Iacono ha una buona opportunità ma il portiere Likaj neutralizza. Al 23′ Nicoletti per Duranti che appena entrato in area converge al centro e di sinistro scocca un tiro che lambisce il palo alla sinistra di Pardini. Al 27′ bella discesa sulla fascia destra di Tragni che rimette al centro dove Menconi da ottima posizione non riesce nella deviazione vincente. Al 31′ D’Andrea Pisani si presenta davanti alla porta del neo entrato Morbini che gli chiude lo specchio della porta, al 32′ conclusione di Coppola con deviazione in angolo. Al 34′ bel dribbling in area di Menconi che da posizione defilata batte il portiere Moribini nell’angolo opposto a quello di tiro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.