Quantcast

Settembre Lucchese Allievi, la finale è Tau Calcio – Atletico Lucca

A distanza di un anno, Tau Calcio Altopascio ed Atletico Lucca si ritrovano in finale nel 52esimo Torneo Città di Lucca – 14esimo Trofeo Pierfranco Bianchi per la categoria allievi. Per gli amaranto altopascesi ci sarà dunque l’opportunità di prendersi la rivincita dopo il ko della passata stagione (la gara terminò 1-0 per i rossoneri). Appuntamento dunque per martedì (1 ottobre) alle 20,30 allo stadio comunale di Marlia dove si disputerà la finalissima.


I tabellini delle semifinali

Tau Calcio – Cgc Capezzano Pianore 1-0
TAU CALCIO: Becchi, Carmignani, Lleshi, Bartolini, Paolinelli, Ceccarelli, Fiorentini, Coppola, Rocco, Marioni, Warid. A disp.: Calu, Lotti, Giannotti, Oliva, Mauriello, Vitrani, Manfredi, Lebbiati, Sabatini. All.: Bozzi
CGC CAPEZZANO PIANORE: Azioni, Rodrigues, Meucci, Carfora, Biasci, Da Mommio, Martinelli, Nacci, Mustone, Checchi, Badiali. A disp.: Biagetti, Sbrana, Del Carlo, Monfardini, Braccini. All.: Pitanti
ARBITRO: Castorina di Lucca
RETI: 33′ pt autorete Meucci
Il Tau Calcio (sceso in campo con la formazione del 2004) supera di misura il Cgc Capezzano Pianore al termine di una partita priva di occasioni. Infatti, se non ci fosse stata la clamorosa (e sfortunata) autorete, la gara si sarebbe decisa molto probabilmente ai calci di rigore. Come detto le due squadre si sono affrontate a viso aperto, ma le difese hanno sempre prevalso sugli attacchi da una parte e dall’altra. L’episodio decisivo arriva al 33′ quando su un tiro di un giocatore amaranto, il portiere esce dalla porta per far sua la palla, ma Meucci nel tentativo di appoggiargliela indietro non si accorge dell’uscita del proprio compagno e di testa manda la palla nell’angolino della porta ormai sguarnita. Forte del vantaggio il Tau si porta maggiormente in avanti e impegna il portiere con Warid e Rocco, ma la più clamorosa delle occasioni arriva in chiusura di primo tempo su azione da calcio d’angolo: il portiere ribatte un tiro da distanza ravvicinata, poi si crea un batti e ribatti che la difesa versiliese riesce a sventare. Nel secondo tempo il possesso palla è maggiormente in mano al Cgc Capezzano Pianore, che non si rende però pericoloso dalle parti del portiere Becchi. Al 10′ è Meucci a concludere a rete, ma il portiere amaranto para a terra, al 15′ è Mustone a provare dalla distanza ma la palla sorvola di poco la traversa. L’occasione più nitida arriva proprio in chiusura di gara, ma Meucci da buona posizione calcia a lato.

Atletico Lucca – Lido di Camaiore 6-1
ATLETICO LUCCA: Martinelli, Russo, Lunardi Samuel, Lunardi Lorenzo, Simi, Bortone, Fruzzetti, Graziotti, Andreini, Montemagni, Salvetti. A disp.: Nucci, Rosati, Bavieri, Lombardi, Santelli, Posarelli, Bertellotti, Baroncini. All.: Betti
LIDO DI CAMAIORE: Guastapaglia, Pezzini, Donzella, Govi, Batori, Canavesi, Bazzichi, Pardini, Sicali, Camaiani, Dazzi. A disp.: Manattini, Biancalana, Del Mancino, Pangallo, Babbini, Favazza, Trentacosti, Maggiani, Sodini. All.: Taurino
ARBITRO: Giusti di Lucca
RETI: 25′ pt Andreini, 35′ pt Salvetti, 36′ pt Andreini, 39′ pt Fruzzetti, 18′ st Govi, 24′ st Bortone, 35′ st. Baroncini
Fin troppo facile è stata per l’Atletico Lucca la semifinale con il Lido di Camaiore, una vittoria larga che nessuno avrebbe mai pensato alla vigilia. Partita chiusa già alla fine del primo tempo con i ragazzi di Betti in vantaggio per 4 a 0. Al 10′ grande parata del portiere del Lido su gran tiro da fuori area di Montemagni che si sarebbe insaccato sotto la traversa. Risponde tre minuti più tardi Bazzichi per il Lido, ma il portiere Martinelli salva d’istinto un gol praticamente fatto. Al 25′ errore di Guastapaglia che in uscita prende palla, ma poi incredibilmente la perde e Andreini appoggia facilmente in rete a porta sguarnita. Al 35′ bella triangolazione Simi-Graziotti-Salvetti con quest’ultimo che sull’uscita del portiere lo batte di esterno destro. Passa appena un minuto e Andreini da dentro l’area sigla la sua doppietta personale. Al 39′ su un tiro da fuori area il portiere respinge ma arriva in corsa Fruzzetti che con un diagonale ribadisce in rete.
Nel secondo tempo con la qualificazione ormai in tasca, l’Atletico Lucca cala il ritmo e il Lido prova a rientrare in partita. Al 18′ è Govi a segnare con un tiro da fuori area, ma al 24′ l’Atletico ristabilisce le distanze nel punteggio andando in gol per la quinta volta con Bortone che in semirovesciata manda alle spalle del portiere dopo una prima respinta dello stesso numero uno gialloblu. Infine al 35′ è il neo entrato Baroncini a mettere a segno l’ultima rete.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.