Stefano Gori frontman della giornata paralimpica a Siena

Si è svolta alla Fortezza Medicea del Comune di Siena la giornata paralimpica organizzata dal Cip Toscana del Comune di Siena presenti all’evento molte discipline, tra cui scherma, basket, volley, showdown, judo, atletica leggera ed altre attività. L’atleta lucchese non vedente Stefano Gori, del Gsh Sempione 82 nonché consigliere della società del gruppo sportivo Uicp di Pisa ha coinvolto oltre 800 ragazzi delle primarie, medie e università, che hanno partecipato con grande entusiasmo alle prova di corsa bendata e altre numerose discipline dell’atletica leggera.

I giovani hanno circondato Stefano sommergendolo di domande, curiosi di sapere nei dettagli le difficoltà e si sacrifici che sono dietro alle varie performance di atleti diversamente abili. Gori da parte sua fatto era ben felice di rispondere loro con solerzia e precisione alle loro tante curiosità. Questo interloquire fra l’atleta e gli studenti si è svolto sotto lo sguardo attento e interessato degli insegnanti che hanno gradito molto l’incontro con l’atleta Gori.
La giornata così densa di avvenimenti si è conclusa con grande soddisfazione del comitato paralimpico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.