Sporting Club S. Donato, il Coni premia il segretario Giannelli

Riconoscimento per la storica società calcistica lucchese

A sorpresa e quindi ancora più gradita, è arrivata a Giuliano Gabrielli, presidente dello Sporting Club S.Donato, storica società di calcio giovanile di Lucca, la notizia che uno dei quattro esponenti del calcio lucchese che verranno premiati il 9 dicembre dal Coni di Lucca, al teatro Artè di Capannori, è il segretario della società Alessandro Giannelli.

Il riconoscimento verrà ritirato da Giannelli nel corso della serata che il Coni di Lucca organizza ogni anno per la Giornata Olimpica, dove le varie federazioni sportive che fanno parte del comitato provinciale individuano e premiano i profili più meritevoli che si sono distinti per avere onorato lo sport.

Molto soddisfatto il presidente del sodalizio Giuliano Gabrielli che sottolinea come questo premio vada a una persona speciale come Alessandro Giannelli ma possa essere interpretato anche come una conferma del buon lavoro e dei valori di base dello Sporting San Donato.

“Alessandro Giannelli da dieci anni è una colonna portante della nostra società, insostituibile punto di riferimento e con la sua competenza e umiltà contribuisce alla crescita di una società che, come tutte le altre, si deve confrontare con difficoltà crescenti, senza però mai perdere di vista i valori essenziali dello sport. Siamo orgogliosi di questa scelta e lo consideriamo come un altro passo avanti verso il nostro ulteriore consolidamento societario”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.