Bama in piena emergenza affronta il Montevarchi

Gli altopascesi hanno bisogno di conquistare due punti per dare una svolta alla stagione

Errato chiamare le gare del Bama da qui in avanti con il classico termine “ultima spiaggia”. Diciamo che da qui in avanti il numero di spiagge che a vista d’occhio si possono intravedere si sta sinistramente assottigliando. Il Bama, ancora in piena emergenza, affronta domenica pomeriggio la Fides Montevarchi.

Un team che sta facendo buone cose rispetto alla stagione scorsa in cui acciuffò la salvezza all’ultimo respiro. Nel collaudato roster valdarnese cambio di timone con l’arrivo dell’esperto Paludi in panchina e buonissimi innesti come Provvidenza ed il senegalese Ndiaw, proveniente dalla Vuelle Pesaro.

Dicevamo Bama ancora in versione E.R., con Trillò e Giovani sicuramente ancora assenti e con Orsini che ha lavorato a parte tutta la settimana per poter essere in campo in condizioni decenti. Da ciò ne derivano allenamenti a scartamento ridotto con annessa amichevole a Fucecchio (C Silver) per dare quantomeno una ripassata ai giochi d’attacco ed alle situazioni difensive. Inutile proseguire con frasi retoriche o che, peggio,  giustifichino un’eventuale sconfitta.

Occorrono due punti per tentare di dare una piccola svolta alla stagione, il resto conta quanto fumare una sigaretta dopo pranzo per digerire: zero.

Palla a due domani (15 dicembre) alle 18. Arbitri Uldanck ed Esposito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.