Basket day, doppio match in favore della Croce Verde foto

Gesam Le Mura e Geonoca Basket club insieme al Palatagliate

Una giornata in favore dello sport e della solidarietà. Si rinnova l’appuntamento con il Basket day al Palatagliate. Domenica (5 gennaio) le due squadre della pallacanestro lucchese Gesam Le Mura e Geonova Basket club, scenderanno di nuovo insieme sul parquet del palazzetto per il primo match del 2020. Il ricavato della giornata sarà devoluto alla Croce Verde di Lucca e destinato all’acquisto di un life-pack, defibrillatore multiparametrico da installare a bordo di un’autoambulanza.

Alle 18 i ragazzi del coach Catalani affronteranno il Montecatiniterme Basketball, per la 14esima giornata del girone A di serie B. A seguire, alle 21, le giocatrici agli ordini di Francesco Iurlaro dovranno affrontare Sicily By Car Palermo, nel match valido per la 13esima giornata di serie A1.

“Un appuntamento che si rinnova da tempo – commenta la presidente della Croce Verde Elisa Ricci – e che negli anni ci ha permesso di acquistare diverso materiale indispensabile per le nostre attività, come il Doblò che sarà esposto fuori dal Palatagliate. Una sinergia che si riflette anche nella passione dei nostri volontari, che seguono i match in casa delle due società sportive e sono diventati i primi appassionati”.

Durante l’intervallo lungo di entrambe le partite, i protagonisti sul parquet saranno i tifosi, grazie all’iniziativa Un canestro impossibile. 15 persone, estratte a sorte tra gli spettatori, potranno tentare di realizzare un canestro con un singolo tiro dalla lunetta più lontana. Chi riuscirà nell’impresa verrà premiato con un weekend per due persone in una località italiana. All’interno della struttura sarà poi allestito un punto di raccolta di generi alimentari a lunga conservazione e di giocattoli, per aiutare le famiglie più bisognose e un banco dove poter lasciare offerte.

“Due società che si ritrovano a giocare una dopo l’altra in un’unica giornata è segno di un’unità che solo lo sport riesce a mettere in evidenza – commenta soddisfatto Umberto Evangelisti, dirigente sportivo del Geonova Basket club Lucca – soprattutto se si gioca per una buona causa”. “La Croce Verde è sempre presente ai nostri incontri – aggiunge Andrea Piancastelli di Gesam Le Mura – che quest’anno, per una coincidenza, siamo riusciti a far combaciare. Speriamo di replicare il successo delle scorse edizioni per questa giornata all’insegna dello sport”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.