Quantcast

Ginnastica ritmica, al Palatagliate torna il Trofeo Bacci

In gara oltre 150 atlete in rappresentanza di 19 società da tutta Italia

Il 2020 inizia con un grande evento sportivo al Palatagliate.

Il Trofeo Bacci entra nel secondo decennio di vita. Domani (4 gennaio) infatti, si terrà l’11esima edizione della manifestazione che già si preannuncia eccezionale. Anche quest’anno la società organizzatrice, la Ginnastica Ritmica Lucca, è riuscita a portare in città e a tutti gli appassionati oltre 150 ginnaste provenienti da tutta Italia, tra cui spiccano anche numerosi nomi eccellenti.

Ciò non deve stupire, negli anni, infatti, molte ginnaste di interesse nazionale hanno partecipato e continuano a partecipare al trofeo. Tra le più celebri sicuramente Milena Baldassarri, attuale individualista della nazionale italiana e, a tutt’oggi, l’unica ad aver vinto un argento in un campionato mondiale. Prima di lei, nel 2013, il trofeo ha visto la partecipazione di Julieta Cantaluppi pluricampionessa italiana e individualista ai Giochi Olimpici di Londra 2012.

Sono passate da Lucca anche due delle attuali Farfalle della squadra nazionale italiana, Letizia Cicconcelli e Agnese Duranti; oltre alla giovanissima Sofia Raffaeli (classe 2004), promessa della nazionale e già vincitrice di tre argenti ai campionati mondiali juniores di quest’anno. Veterana del trofeo anche Sara Rocca, giovane atleta viareggina, che quest’anno ha vestito la maglia italiana ai Giochi del Mediterraneo juniores conquistando due ori e un bronzo.

Il trofeo è intitolato ad Irene Bacci, fondatrice e direttrice della Ginnastica Ritmica Lucca, scomparsa nel novembre 2007, che per tanti anni ha animato e divulgato lo sport nella Provincia e nel Comune di Lucca.

La manifestazione gode del patrocinio delle principali istituzioni del territorio lucchese, come Comune, Provincia, Coni, Panathlon e Centro Provinciale Libertas, ma anche dell’appoggio della Regione Toscana, e naturalmente, della Federazione ginnastica d’Italia che continua a inserire il Trofeo Bacci tra le sue manifestazioni più prestigiose a livello nazionale.

L’edizione del 2020 vede 19 società partecipanti provenienti da tutte le regioni d’Italia, per un totale di circa 150 ginnaste.

Le atlete si sfideranno in una competizione individuale o per team, sul modello dei campionati di serie A, B e C. Inoltre, come ogni anno, verrà assegnato il Trofeo Irene Bacci per società, che andrà alla società che avrà realizzato più podi nelle diverse categorie.

Dalla sua introduzione nel 2012, questo premio è stato vinto per ben 5 anni dalla storica società marchigiana Aurora Fano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.