Trenta ore di iniziative per aiutare il prossimo con “Life 30H”

I fondi raccolti andranno a sostegno dei progetti di La forza di Cecilia e Sentieri di Felicità

Quando lo sport fa rima con solidarietà. Tante ore di iniziative diffuse su tutto il territorio provinciale, ma un unico scopo: raccogliere fondi da destinare a due splendidi progetti. Sono questi gli ingredienti della manifestazione benefica Life 30H, presentata questa mattina (24 febbraio) nella magica atmosfera di Greenheart, nei vivai Favilla di Picciorana.

Giunto alla terza edizione, l’evento cambia pelle ed esce dalla formula delle trenta ore consecutive tra le mura del centro fitness Life, per allargarsi a vari eventi che animeranno tutto il mese di marzo e che vedranno coinvolte moltissime realtà sportive e associative del nostro territorio.

Life 30H è una raccolta fondi organizzata dal centro fitness Life e dalle due associazioni che beneficeranno delle donazioni: La forza di Cecilia e Sentieri di Felicità. A queste realtà si uniscono molte altre associazioni del territorio come Sinergest For, Allegra Brigata, Virtus Lucca, Lucca Sky Walkers, Drinkers Lucca, Scuola italiana di difesa personale, Pecora Nera, Linea Quantica Lucca e Greenheart, che organizzeranno eventi di vario tipo e di varia durata per arrivare, appunto, alle 30 ore complessive.

La terza edizione dell’iniziativa è stata presentata con la presenza di Dino Sileo di Life, Barbara Rigo per l’associazione La Forza di Cecilia, Samantha Cesaretti (Sentieri di Felicità) e Josè Luis Tani Stanghellini che correranno no-stop per 12 ore, Livia Bartoli di Greenheart e il presidente della Virtus Lucca Ferdinando Caturegli.

Life30H 2020

“Questa mattina presentiamo un’iniziativa che unisce sport e solidarietà che, dopo aver cambiato nome e format, giunge alla terza edizione – le parole di Dino Sileo -. Quest’anno abbiamo deciso di cambiare vestito, coinvolgendo altre realtà del territorio per creare una bella sinergia. L’evento avrà una durata di circa un mese, con l’obiettivo di sostenere due progetti benefici”.

“L’associazione La forza di Cecilia – racconta Barbara Rigo – è nata nel 2019 in ricordo di Cecilia Ricchi, con lo scopo di reperire fondi da destinare alla ricerca per la cura della malattie oncologiche. Il nostro impegno è rivolto al reperimento di fondi necessari per il finanziamento di una borsa di studio, in campo oncologico, per un ricercatore dell’università di Pisa. Il nostro obiettivo è quello di rendere le malattie oncologiche mali sempre più curabili e garantire ai malati cure mirate, al fine di mantenere uno stile di vita il più ‘normale’ possibile, seguendo l’esempio e l’insegnamento di Cecilia”.

“Sentieri di Felicità – racconta Samantha Cesaretti – è un’organizzazione di volontariato nata da pochi mesi che si occupa di promuovere e diffondere il concetto di accessibilità e uguaglianza sui cammini. Attualmente ci stiamo adoperando per raccogliere i fondi necessari all’acquisto di joelette (ausilio da trekking per persone con difficoltà motorie), la realizzazione di cammini con non vedenti, diversamente abili o ragazzi con problematiche diverse, il sostegno verso altre associazioni per l’acquisto di ausili per persone con difficoltà motorie o per la realizzazione di corsi formativi”.

“Sono veramente orgoglioso della crescita di questo evento – le parole di José Luis Stanghellini, ideatore dell’iniziativa -. L’evento è nato dal nulla e sono veramente orgoglioso di questa crescita. Sport e solidarietà vanno a braccetto”.

“Siamo veramente orgogliosi di collaborare in questa iniziativa – commenta Ferdinando Caturegli -. Anche la Virtus Lucca, oltre al risultato sportivo, punta molto al tema del sociale. Non c’è solo l’agonismo e il risultato, la nostra società sportiva è sensibile alla tematica sociale proponendo anche altre iniziative”.

Il programma

Si comincia mercoledì 11 marzo con una serata dedicata alla meditazione e al rilassamento (si comincia alle 20,45) tenuta dal centro olistico Linea Quantica nelle sale del Greenheart di Picciorana, la struttura ideata e voluta dalla compianta Paola Favilla.

Martedì 16 marzo alle 16,30, alla Pecora Nera del Giardino degli Osservanti, un incontro dedicato alla joelette, ausilio da trekking per persone con difficoltà motorie. Venerdì 20 marzo, alle 20,45, alla pista al coperto del campo Coni, un corso di autodifesa femminile organizzato dall’associazione Sinergest For e dalla Virtus Lucca con i maestri della Scuola italiana di difesa personale. Lunedì 23 marzo, dalle  9, una camminata solidale di 13 chilometri lungo la via Francigena, da Valpromaro a Lucca.

A completare il programma tanti corsi e iniziative speciali organizzati al Centro Fitness Life di Lucca e alla Life Fitness Lab di Borgo a Mozzano. Ma anche una partita di basket tra Allegra Brigata e Sky Walkers, una sfida di baseball tra Allegra Brigata e Drinkers e un torneo di bowling tra Allegra Brigate e il team Life.

Venerdì 27 marzo il gran finale con la no-stop che vedrà nuovamente protagonisti l’ultramaratoneta José Luis Stanghellini e Samantha Cesaretti che correranno e cammineranno per 12 ore consecutive.

Sarà possibile prenotare, per almeno 30 minuti, i tapis roulant per correre o passeggiare accanto a loro, contribuendo così alla raccolta fondi. Le donazioni saranno raccolte anche attraverso la vendita delle magliette create per l’evento.

L’elenco completo delle iniziative è consultabile sui siti internet e sulle pagine Facebook della Life e della Sinergest For. È possibile prenotare la partecipazione alle varie iniziative chiamando la palestra Life al numero telefonico 0583-91811.

L’evento è sostenuto anche da alcune aziende: Grafiche Gini, Petalia, Pasticceria Regina e Il Campione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.