Una corona di fiori per festeggiare i 115 anni dalla fondazione della Lucchese foto

Cerimonia voluta per la ricorrenza dall'amministrazione comunale

Questo pomeriggio (25 maggio) su iniziativa della giunta e del consiglio comunale il sindaco Alessandro Tambellini ha deposto una corona di fiori in ricordo della fondazione della Lucchese Libertas 1905 allo storico negozio Marzetto dietro il coro di San Michele.

Ricorre infatti il 115esimo anniversario dalla fondazione della prima società di calcio della città che avvenne il 25 maggio 1905. Erano presenti il presidente del Consiglio Comunale Francesco Battistini, l’assessore allo sport Stefano Ragghianti, Bruno Russo e Mario Santoro per la Società, Matteo Pomini proprietario del negozio e presidente del Centro commerciale naturale città di Lucca e una rappresentanza di consiglieri comunali di maggioranza e opposizione.

All’evento ha partecipato anche il consigliere comunale Fabio Barsanti che ricorda all’amministrazione gli impegni presi in Consiglio: “Oggi ho partecipato, come rappresentante delle istituzioni e come tifoso – spiega in una breve nota Fabio Barsanti – alla deposizione della corona dove, il 25 maggio di 115 anni fa, fu fondato il Lucca Football Club. Una cerimonia indetta da giunta e presidenza del consiglio comunale, che ha visto la partecipazione di una delegazione della società e alla quale era doveroso partecipare per onorare il compleanno della Lucchese, in un momento cruciale per il futuro della squadra”.

“Certo, avrei preferito farlo inaugurando la targa che il sottoscritto ha proposto di collocare proprio in questo punto – prosegue la nota – dopo che il Consiglio comunale aveva votato, nel luglio dello scorso anno, una mia mozione che raccoglieva il volere di molti tifosi lucchesi. Dopo dieci mesi, numerosi solleciti sia a mezzo stampa che in aula e a seguito di qualche scarna rassicurazione solamente verbale – conclude Barsanti – credo sia giunto il momento di chiedere gli atti delle pratiche, per verificare se effettivamente la Giunta si sia mossa. Nell’attesa di avere queste informazioni, e dunque la certezza che il mandato dato dal Consiglio sia stato rispettato, forza Lucchese e buon compleanno, vecchia Pantera”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.