Volley, Gabriele Nelli in visita alla Polisportiva Capannori

L'opposto di Monsagrati l'anno prossimo giocherà in Russia a Belgorod

Grandi emozioni in casa della Polisportiva Capannori che nella giornata di ieri (4 giugno), ha ricevuto la visita del giocatore azzurro di volley Gabriele Nelli. Il ventiseienne di Monsagrati opposto della nazionale italiana di volley e con un palmares invidiabile è passato a fare un saluto ai dirigenti, coach e atlete/i della Polisportiva Capannori prima di partire per la Russia dove nella prossima stagione militerà in una squadra importante e blasonata come il club Belogor’e di Belgorod.

In particolare l’atleta si è congratulato con il giovane presidente Luca Fontana per l’impegno e la dedizione dimostrati nel promuovere lo sport per tutte le fasce d’età, dalle compagini giovanili come volley e basket allo sport per gli anziani con corsi di attività fisica dedicata.

Gabriele durante la visita ha potuto salutare anche coach Maurizio Gigante, uno dei suoi ex selezionatori della provinciale lucchese che non ha mai avuto dubbi sul fatto che l’allora 14enne avesse le qualità per avere un brillante futuro nel volley professionistico. Il forte giocatore dell’Italvolley, pallavolisticamente nasce nelle giovanili del Camaiore poi, sempre nel settore giovani passa nel Trentino Volley dove cresce e si fa conoscere anche in azzurro.

Nella sua visita Nelli ha premiato anche una sua giovane fan la 14enne Alessandra Gigante che lo segue da quando ne aveva solo sette, donandole la sua maglia della Nazionale nr. 20 autografata. Al termine ha voluto ringraziare tutti, promettendo di ritornare appena i suoi numerosissimi impegni gliene daranno l’occasione.

Il presidente Luca Fontana, in conclusione, ha voluto a sua volta donare al campione lucchese i gadget della Polisportiva Volley Capannori, ringraziandolo per la sua visita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.