Quantcast

Barga si prepara alla prossima stagione: rosa confermata

Ci sarà qualche innesto. Novità per gli Juniores, arriva il nuovo tecnico

Nonostante la lunga pandemia per il covid, arrivata l’ ufficialità della Lnd della classifica finale e quindi la salvezza ottenuta meritatamente sul campo dal Barga, la società azzurra è da diverse settimane che sta lavorando per prepararsi al meglio per la nuova stagione 2020 2021 che con ogni probabilità ripartirà verso la metà del mese di ottobre.

La prima decisione ufficiale è stata quella di riconfermare alla guida tecnica l’allenatore Raffaello Raffaelli, il quale arrivato a stagione in corso ha saputo portare all’ obiettivo della salvezza la compagine barghigiana, meritando così la riconferma.

Lo staff tecnico con il ds Luca Notini e il direttore generale Nicola Autiero sta lavorando ed ha intrapreso diverse trattative, prima di tutto riconfermando la stragrande maggioranza della rosa della scorsa stagione, eccetto alcune partenze di un paio di giocatori che hanno preferito andare a giocare negli amatori, promuovendo dalla Juniores alcuni giovani di grandi prospettive come Filippo Marchi, Anass Ghafouri e Patrick Moscardini.

In corso ci sono diverse trattative che saranno ultimate nei prossimi giorni, con diversi giocatori che andranno ad arricchire il tasso tecnico della squadra per poter quindi disputare una stagione tranquilla, magari togliendosi qualche soddisfazione.

I giocatori contattati sono rimasti entusiasti di un ambiente voglioso di fare le cose per bene, e ci sono tutti i presupposti perché la società azzurra possa disputare una stagione di grande rilievo.

Novità tecnica anche alla guida della squadra Juniores, dopo l’ ottimo lavoro di Francesco Notini ma arrivato alla fine del ciclo del triennio, la società ha deciso di puntare su un giovane preparato e voglioso, Andrea Lucchesi, che avrà il compito di plasmare i suoi ragazzi ad un campionato provinciale Juniores positivo, ma soprattutto con l’ obiettivo di far crescere i ragazzi e preparali in ottica prima squadra.

Nei prossimi giorni ci sarà anche un’ assemblea del direttivo dove sarà definito il nuovo presidente del sodalizio azzurro dopo la recente scomparsa di Guido Mori, sarà il figlio Leonardo a prendere l’ eredità della società, con l’ obiettivo di dare continuità a quel progetto iniziato da alcuni anni e cioè cercare di valorizzare i giovani della società.

Ci sarà anche l’ ingresso di diversi nuovi consiglieri a dimostrazione della voglia di fare bene in una società gloriosa come quella azzurra.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.