Juniores Castelnuovo, Renucci nuovo allenatore

Il neomister: "Non ho esitato ad accettare"

Sarà ancora Alan Renucci l’allenatore degli Juniores Regionali del Castelnuovo: dopo l’ottima stagione passata, conclusa in lotta per i play-off, è stato naturale per la società garfagnina proseguire il lavoro intrapreso. Il gruppo affidato all’esperto mister di Barga sarà composto da un ottimo mix tra ragazzi della passata stagione e diversi elementi provenienti dagli Allievi Regionali 2003.

Entusiasta mister Renucci che commenta così la conferma: “Con immenso piacere ho avuto la riconferma ufficiale alla guida degli Juniores Regionali, ringrazio infinitamente la dirigenza per avere avuto fiducia in me, nonostante il breve periodo trascorso insieme la stagione scorsa. Non ho esitato ad accettare, visto il progetto importante che sta svolgendo la società, dalla Scuola Calcio fino alla Prima squadra in Eccellenza. La bellezza di allenare qui è vedere ragazzi totalmente selezionati e cresciuti calcisticamente nella zona, questo a testimoniare che non serve cercare giocatori forti fuori provincia, basta l’impegno di fare maturare giocatori del vivaio, e questo l’Us Castelnuovo lo sta facendo in modo esemplare”.

Il curriculum dell’allenatore barghigiano è sconfinato: prima una lunga carriera come calciatore dilettante a buoni livelli con tante società tra cui Barga, Fornaci, Ghivizzano e Castelnuovo, prima di un infortunio che lo ha spinto a diventare allenatore: da allora oltre 30 di attività quasi ininterrotta: l’inizio con la Juniores del Barga con un sorprendente secondo posto, poi tante esperienze tra cui Fornaci, Borgo a Mozzano, Corsagna, Sillicagnana, Virtus Camporgiano, Virtus Robur Castelnuovo, poi due stagioni con lo Sporting 2001 con il clamoroso ripescaggio in Promozione, vittoria del campionato col Piano di Coreglia di Turicchi e doppia vittoria di campionato consecutiva dalla Seconda Categoria alla Promozione con il Barga, poi il Bagni di Lucca del presidente Santoro, quindi ancora la Juniores a Barga, per poi togliersi un ulteriore soddisfazione con il Fornoli in Prima Categoria che riesce a conquistare i play-off.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.