Quantcast

Otto equipaggi di Mm Motorsport al via del Rally Città di Pistoia

Tra le vetture quattro esemplari di Skoda Fabia R5 chiamate a recitare un ruolo di primo piano

È all’insegna di ambiziose prospettive che Mm Motorsport si accinge ad affrontare le strade del Rally Città di Pistoia, appuntamento valido per la Coppa Rally di Zona in programma nel fine settimana ed articolato sulla ripetizione delle prove speciali Montevettolini e Casore. Ben nove, le vetture che rappresenteranno la struttura, tra le quali quattro esemplari di Skoda Fabia R5 che – dotate di pneumatici Pirelli – saranno chiamati a recitare un ruolo di primo piano nell’attico della classifica assoluta.

A cercare conferme ma, soprattutto, punti fondamentali in ottica Coppa Rally di Zona, saranno Thomas Paperini e Simone Fruini, terzi assoluti sulle strade del recente Rally Il Ciocco e Valle del Serchio. Per il giovane pilota pistoiese, al terzo utilizzo della boema, la consapevolezza di poter esprimere il proprio potenziale sulle strade di casa, cercando continuità di risultati. Uno schieramento a quattro punte nel quale spicca la Skoda Fabia R5 di Paolo Moricci e Paolo Garavaldi, al centro di una programmazione stagionale che ha confermato, sulle prove speciali del “Ciocco”, una decisa progressione in merito al feeling con la vettura. Riparte dall’esaltante top five della Coppa Città di Lucca, conquistata all’esordio sulla Skoda Fabia, Stefano Gaddini. Al pilota lucchese ed al codriver Iacopo Innocenti l’onere di elevarsi nella lotta al vertice, forte di una condotta che – nel primo appuntamento regionale – lo ha posto in evidenza sulle strade casalinghe. Ritorno alla Skoda Fabia R5, la vettura che ha loro garantito il successo nel Trofeo Rally Toscano 2019, per Luca Pierotti e Manuela Milli. Per il pilota portacolori di Maranello Corse, la consapevolezza di potersi esprimere al meglio, forte di una conoscenza oramai consolidata con la “errecinque” di Mm Motorsport.

Seconda partecipazione stagionale, ancora al volante della Peugeot 207 S2000, per Giorgio Sgadò e Christian Panzani, chiamati a confermare le buone sensazioni destate dalla vettura a trazione integrale sull’asfalto del Città di Lucca di fine luglio. Stesse prerogative anche per Alessio Della Maggiora e Valerio Favali, sui sedili della Renault Clio S1600, soddisfatti dell’esito legato alla prima collaborazione con la struttura di Porcari e concentrati nel raggiungimento di una posizione di rilievo nel confronto a due ruote motrici. Ritorno al volante della Renault Clio S1600 – dopo più di un anno – per Luca Fagni, assecondato da Alessandro Massaro in un contesto di elevato contenuto agonistico.

Riparte dal soddisfacente podio di classe R2B, conquistato al Ciocco, Giuseppe Perna. Per il pilota versiliese ed il codriver Alessio Magnani, ancora sui sedili della Peugeot 208 R2, l’occasione di dare continuità ad una stagione che lo ha visto impegnato sulle strade della provincia di Lucca, teatro dei primi due appuntamenti regionali. Prima esperienza al volante della Peugeot 208 R2B di Mm Motorsport per Davide Giovannetti ed Alessio Rossi, alla seconda gara in carriera. Per l’equipaggio di Carrara, il Città di Pistoia sarà una valida occasione per scoprire le potenzialità della vettura, assecondati dalla professionalità del team porcarese.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.