Quantcast

Ripartenza calcio dilettanti, Lnd e Regione a lavoro sui protocolli

Paolo Mangini: "Da Saccardi impegno a trovare una soluzione adeguata alle esigenze del mondo sportivo"

Ripartenza del calcio dilettantistico e giovanile ai tempi del coronavirus, Lnd e Regione a lavoro per trovare adeguate soluzioni. Proprio su questo argomento il presidente del comitato regionale della Toscana Paolo Mangini ha incontrato l’assessore Stefania Saccardi. 

“Mercoledì 2 settembre – racconta Paolo Mangini – ho incontrato l’assessore regionale allo sport e alla salute Stefania Saccardi con la quale, dopo i positivi colloqui avuti in questo ultimo periodo, ho approfondito alcune problematiche di pertinenza della regione Toscana relative alla ripartenza dell’attività sportiva dilettantistica e giovanile e che in questo momento sono fonti di grande preoccupazione per il futuro“.

“In particolare – prosegue – ho evidenziato il problema relativo alle corrette procedure da seguire in caso di positività all’interno di un gruppo squadra e le conseguenti azioni da mettere in atto successivamente. L’assessore ha condiviso le preoccupazioni e le difficoltà che tale situazione potrebbe produrre all’interno delle società sportive”.

“Si è impegnata -conclude -, nel rispetto della normativa nazionale e dell’evoluzione della diffusione del virus, a ricercare con i propri uffici una soluzione adeguata alle giuste esigenze del mondo sportivo con la finalità di permettere la ripartenza della pratica sportiva garantendo la massima sicurezza agli atleti e alle loro famiglie. Ho chiesto di tenermi costantemente aggiornato sull’esito dell’impegno assunto in attesa di un eventuale successivo incontro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.