Tiro con l’arco, Rania Braccini record italiano sui 50 metri

La vincitrice del campionato italiano nel 2019 regala grandi vittorie anche quest'anno. Pronta per la stagione indoor

Piccoli talenti crescono nel mondo del tiro con l’arco. Domenica scorsa (13 settembre) nella gara nazionale svoltasi sulle colline toscane, infatti, Rania Braccini ha conquistato il primo posto con il nuovo record italiano sui 50 metri (categoria allieve) nella specialità arco nudo.

Rania aveva gareggiato anche sabato a Siena aggiudicandosi il terzo posto – sia individuale che mixed team – sempre nella specialità arco nudo a 50 metri nel trofeo Doni, gara tra regioni che vede impegnate Piemonte, Liguria, Veneto, Friuli, Emilia Romagna, Toscana e Calabria.

Nonostante i suoi soli 17 anni Rania viene da un 2019 dove ha conquistato il campionato italiano tiro di campagna, nel 2020 nonostante la stagione bloccata dal Covid ha messo invece a segno il campionato regionale e questo nuovo record Italiano.

Ora parte la stagione indoor e con essa la corsa ai risultati migliori per la qualifica ai campionati italiani che si svolgeranno a Rimini a febbraio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.