Coppa Italia, pari Tau Calcio. River in extremis batte il Castelnuovo foto

Nell'inedito derby di andata decide una rete in extremis di Ceceri. Gli amaranto non superano il Camaiore

Sedicesimi di andata per la Coppa Italia di Eccellenza. Il River Pieve all’esordio in categoria supera il blasonato Castelnuovo, finisce pari fra Tau Calcio e Camaiore.

River Pieve – Castelnuovo 1-0
RIVER PIEVE: Tonarelli. Ramacciotti, Filippi, Byaze, Riccomini, Petretti Nerici (40’st Ferri), Satti F., Cecchini G., Ceceri, Giusti (30’st Morelli), Rocchiccioli. A disp.: Leschi, Fontana, Burgalassi, Fanani, Giuliani, Michelini. Alll: Micchi
CASTELNUOVO: Pili, Pieroni, Inglese, Biagioni L., Biagioni R., Bacci, Galletti (22’st Bertucci), Marganti, Galloni (45’st Valiensi), Piacentini (40’st Casci), Micchi (22’st El Hadoui). A disp.: Farioli, Telloli, Tortelli, Lucchesini. All.. Biggeri
ARBITRO: De Marco di Lucca (Perlamagna e Andreani di Carrara)
RETI: 45’st Ceceri

Un gol all’ultimo minuto regala a Piazza al Serchio, davanti a un buon pubblico, alla River Pieve l’esordio migliore nella nuova categoria. Contro il Castelnuovo la formazione dell’ex Micchi, promossa dopo una clamorosa calvacata interrotta solo dal Covid, sfodera una prestazione già da categoria e colpisce con il nuovo bomber Ceceri al 90′. La gara di ritorno, al Nardini di Castelnuovo, deciderà chi proseguirà la corsa agli ottavi della manifestazione. Ma per il River è già festa.

Tau Calcio – Camaiore 1-1
TAU CALCIO: Citti, Magini G., Lucchesi, Musacci (36’st Gialdini), Mancini, Del Sorbo, Niccolai M., Maccagnola (30’st Rossi), Benedetti, Chianese, Magini L. (40’st Pratesi). A disp.: Donati, Fedi, Fanani, Ghilarducci, Niccolai T., Bonini . All.: Cristiani
CAMAIORE: Petroni, Galli (25’st D’Antongiovanni), Signorini, Ricci, Arnaldi (5’st Papi), Verdi, Da Pozzo, Ceciarini, Geraci (36’st Morelli), Viola (41’st Mancini), Bertolucci (18’st Di Clemente). A disp.: Ferraiuolo, Benedetti, Orlani, D’Alessandro. All.: Bracaloni
RETI: 31’pt Bertolucci, 3’st Benedetti
NOTE: Ammoniti Magini G., Mancini, Gialdini, Ricci.

Finisce in parità la gara d’andata giocata a Altopascio, tra due formazioni che hanno finito per spartirsi le due frazioni di gioco. Camaiore più intraprendente nella prima frazione e Tau più incisivo nella seconda.

Quando la gara è entrata nella seconda metà del primo tempo arriva il vantaggio ospite Viola in pressing cattura palla a metà campo e appoggia lateralmente a sinistra per Bertolucci che non dà scampo a Citti. Quando la mezz’ora è appena trascorso il Camaiore si divora una potenziale palla gol con Geraci in quale è macchinoso nel girarsi in piena area vanificando la chance. All’ultimo minuto della prima parte il signor Fiorillo considera da giallo un intervento di Mancini su Geraci, graziando il giocatore di casa.

Il Tau che nella prima parte si era fatto vivo con Benedetti sul quale Petroni aveva alzato i tentacoli e con Lorenzo Magini battuta alta al termine di un azione che aveva visto il coinvolgimento di Chianese e Maccagnola, raggiunge la parità all’alba della seconda parte grazie a Benedetti sotto misura. I cambi e la variazione di modulo dal 4-3-1-2 al 4-2-3-1 permettono al Tau di gestire le operazioni fino a quando la stanchezza non prevale, parata di Petroni sul neo entrato Rossi. L’ultimo spunto però è del Camaiore con Citti che salva il risultato con la qualificazione aperta in vista della gara di ritorno tra due settimane a Camaiore, dove il Tau dovrà scendere in campo per cercare la via del gol. Il pareggio a reti bianche permetterebbe il passaggio del turno ai versiliesi.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.