Ghiviborgo, lo stadio riapre al pubblico in sicurezza: posti numerati e obbligo mascherina foto

Gran lavoro dei volontari per consentire di spalancare le porte al pubblico alla prima casalinga con il Real Forte

Tutto pronto allo stadio delle Terme di Bagni di Lucca, dove domani (4 ottobre) il Ghiviborgo ospiterà il Real Forte Querceta con una novità: la presenza del pubblico tra le tribune.

Ghiviborgo, domenica lo stadio di Bagni di Lucca sarà aperto al pubblico

“In base all’ordinanza della Regione Toscana firmata dal presidente Enrico Rossi – commenta il Ghiviborgo -,che vogliamo ringraziare sentitamente per la sensibilità dimostrata nei confronti del calcio dilettantistico, in due giorni i nostri volontari hanno predisposto a tutti gli adempimenti previsti per permettere di aprire lo stadio delle Terme di Bagni di Lucca. Non è stato facile ma garantire la sicurezza degli spettatori e degli sportivi, che vorranno assistere alla prima gara casalinga del campionato di Serie D contro il Real Forte Querceta un vero derby, per noi era fondamentale”.

“Lavorando sotto l’acqua e anche di notte i nostri grandi dirigenti e volontari: Emilio Voltpi, Pierangelo Pellegrini, Paolo Tintori, Silvano Salotti, Brunello Nelli,Walter Morganti, Vanni Pietro ,Marco Berlincacci, Motroni Sergio, Faini Pierluigi, Beoni Massimo, Silvano Salotti, Francesco Bellari hanno fatto un miracolo e la società nelle persone del presidente e vice presidente Alessandro Remaschi e Giovanni Malloggi vogliono ringraziare pubblicamente per il grande sforzo e sacrificio fatto. Per questo invitiamo gli sportivi a venire ad assistere alla gara in un ambiente all’aperto e sicuro“.

I lavori seguiti e la predisposizione organizzativa programmata per l’evento

Sono stati segnati tutti i posti a sedere; sono state rispettate tutte le distanze previste nell’ordinanza; sono stati numerati i posti che potranno essere usufruiti dagli spettatori; è stata fata una pulizia accurata di tutta la tribuna dello stadio; si è proceduto alla numerazione nominativa di tutti i biglietti che verranno distribuiti in prevendita; sono stati acquistati gel igienizzanti da mettere all’ingresso stadio ed all’ingresso spogliatoi.

Sono stati predisposti cartelli con gli obblighi per gli spettatori, accompagnatori e sponsor da mettere all’ingresso e sulle tribune (obbligo mascherina durante la partita – distanza di un metro -temperatura all’ingresso e nome cognome e cellulare). Saranno distribuite eventuali mascherine per chi non la ha. Saranno predisposti tre/quattro persone dello staff all’ingresso e nel parcheggio per far rispettare le distanze ed evitare assembramenti; saranno predisposti in tribuna due/tre persone dello staff sulle tribune per far rispettare le regole previste nell’ordinanza.

Per concludere, sono stati sanificati gli spogliatoi le panchine e tutti gli spazzi dove si possono concentrare i giocatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.