Ritmica Girasole, doppia finale per Ludovica Fazzi ai campionati italiani Fgi in Piemonte

L'atleta è arrivata quarta assoluta nazionale nel nastro e quintanella palla

Organizzati dall’Asd Ritmica Piemonte, si sono svolti il 6,7 e 8 novembre i campionati nazionali di Specialità gold di ginnastica ritmica, nel palazzetto dello sport di Cantalupa.

Solo le prime quattro ginnaste qualificate per ogni zona tecnica avevano accesso a questo campionato. Venti erano quindi le migliori ginnaste provenienti da tutta Italia, e soltanto le prime otto si sono sfidate poi nella finalissima alla conquista del titolo italiano. Tra le qualificate dalla fase interregionale, nella categoria Senior era presente anche la girasolina Ludovica Fazzi, in gara con la palla e con il nastro.

L’avventura della Fazzi, resa possibile dalla tenacia delle tecniche Alice Martinelli e Chiara Conforti della Ritmica Girasole, ha avuto inizio domenica mattina con il nastro. Visibilmente emozionata, entra in pedana sulle note di Sotto casa di Max Gazzè, divertente e convincente porta a termine un bell’esercizio, premiato con il punteggio di 12.950: è finalista con il terzo punteggio. Poco dopo ritorna in pedana con la palla, sulle note di Du Hast dei Rammstein, sicura e coinvolgente fino alla fine, incappa in una piccola perdita proprio sul finale, che compromette però di poco il suo esercizio. Con il punteggio di 14.400 è nuovamente finalista anche a questo secondo attrezzo.

Nella final eight, Ludovica Fazzi, tiene col fiato sospeso tutti i sostenitori in diretta streaming, che si sono emozionati anche a chilometri di distanza in questa finalissima per il titolo italiano. Ottime le due performance di Ludovica, che primeggia fra le ginnaste toscane. È quarta assoluta nazionale nell’attrezzo nastro con il punteggio di 12.250, sfiorando il podio per un’inezia, ed è quinta assoluta nazionale nell’attrezzo palla, con il punteggio di 14.950. Orgoglio non solo lucchese ma anche toscano, in quanto è stata l’unica senior della nostra regione ad aver conquistato entrambe le finali per attrezzo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.