Si aprono le iscrizioni alla Garfagnana Epic 2021

La maratona in mountain bike è in programma il 29 e il 30 maggio

Aperte da questa mattina (7 gennaio) le iscrizioni per Garfagnana Epic 2021, la maratona in Mtb non competitiva giunta alla settima edizione, in programma il 29 e 30 maggio 2021 tra Garfagnana e Valle del Serchio.

Sarà possibile iscriversi fino al 28 marzo o, comunque, fino al raggiungimento del numero massimo di 300 partecipanti.

Garfagnana Epic è una due giorni ricca di emozioni tra Alpi Apuane e Appennino Tosco-Emiliano, un’avventura in Mtb attraverso i sentieri, le antiche faggete e i panorami mozzafiato della Valle del Bello e del Buono. Non una gara, ma un’impresa epica, una sfida con se stessi in compagnia di amici con la stessa passione.

Il percorso della manifestazione, tra i più duri e spettacolari d’Italia con i suoi 160 chilometri e gli oltre 6mila metri di dislivello, vede in questa edizione un’importante novità, toccando i 2mila e 54 metri d’altitudine del monte Prado, il più alto della Toscana: “Nessun evento può portarti più in alto”, afferma soddisfatto Daniele Saisi, ideatore nonché veterano della manifestazione, ricordando come Garfagnana Epic sia ormai diventata sinonimo di garanzia e affidabilità nel mondo della mountain bike.

“Il nostro è uno dei pochi eventi che, nonostante le restrizioni generali dovute ai protocolli Covid-19, nel 2020 ha trovato una propria collocazione nel calendario“, ribadisce Saisi.

Nel 2021 verrà inoltre riproposta la Epic Day, 80 chilometri e 3200 metri di dislivello concentrati nella sola giornata del 29 maggio. Un percorso diverso da quello della Garfagnana Epic, ma altrettanto suggestivo, vario e tecnico, che quest’anno si snoderà fin sopra i crinali appenninici, regalando scorci particolarmente suggestivi. Entrambi gli eventi – Garfagnana Epic ed Epic Day – partiranno da Gallicano il 29 maggio alle 8.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.