Lucchese, preso un altro attaccante: arriva Tomi Petrovic

Una new entry nella società rossonera. Marcheggiani: "Non vedo l'ora di scendere in campo"

La Lucchese ha acquisito, in prestito  dalla Virtus Entella, il diritto alle prestazioni sportive di Tomi  Petrovic, poderoso attaccante, classe ’99.

Cresciuto nel settore giovanile dei liguri, Petrovic ha già maturato esperienze in Serie C con le maglie di Rimini e Pro Vercelli, oltre a 17  apparizioni nella serie cadetta, sempre con la Virtus Entella. Dotato di  grande fisicità e ottima tecnica individuale, è una prima punta  classica, con spiccato senso del gol.

Già dall’allenamento odierno il giocatore sarà a disposizione di mister Giovanni Lopez.

Intanto oggi (7 gennaio) tramite l’ufficio stampa ha parlato anche l’altro attaccante neorossonero, Francesco Marcheggiani: “Ho scelto Lucca – ha detto –  perché è una piazza importante del calcio italiano, un club con un glorioso passato alle spalle ed un bel futuro ancora da scrivere. In queste prime settimane ho trovato un ottimo ambiente qui e le giuste condizioni per raggiungere l’obiettivo della squadra”.

“La rosa della Lucchese è composta da ottimi giocatori per la categoria – dice ancora – molti dei quali ho già affrontato nei vari campionati: vedo ogni giorno in allenamento impegno massimo e grande sacrificio da parte di tutti per uscire dalla attuale situazione di classifica, che non rispecchia i reali valori della squadra”.

“Credo che mister Lopez – conclude – sia uno dei più preparati della categoria e per tutti noi è una bella opportunità essere allenati da lui. Se deciderà di chiamarmi in causa sono pronto a dare il mio pieno contributo già nella trasferta di Lecco. Non scendo in campo da inizio dicembre e non vedo l’ora di poter dare il massimo per questa nuova maglia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.