Rally storico del Carnevale, è di Pierangioli la prima firma dell’albo d’oro foto

Suo il miglior tempo complessivo

È stato siglato da Valter Pierangioli, il miglior tempo complessivo del primo Rally storico del Carnevale. Il pilota senese, affiancato da Leonardo Pierulivo, ha portato la sua Ford Sierra Cosworth sul gradino più alto del podio di quarto raggruppamento, precedendo in un’ipotetica classifica assoluta, la Porsche 911 RS di Marco Superti e Battista Brunetti e la Peugeot 205 Gti 1900 di Mauro Lenci e Ronny Celli. Questi ultimi, si sono classificati secondi nella classifica di quarto Raggruppamento, alle spalle del “mattatore” Pierangioli e precedendo la Ford Sierra Cosworth di Gaspare Alessi e Filippo Alicervi, terzi sul podio.

Un rally storico del Carnevale che, già dopo il primo giro di “speciali, aveva visto Valter Pierangioli leader con un vantaggio di venticinque secondi sul lucchese Giovanni Mori, in gara con Giacomo Ciucci sulla Bmw M3 E30, tradito da una “toccata” sull’ultima prova quando si trovava in terza posizione assoluta.

Tra le vetture di terzo raggruppamento, a prevalere è stata la Opel Kadett Gte 1900 di Luca Andreotti e Giuseppe Bernardi, seguita dalla Porsche 911 SC di Beniamino Lo Presti e Lucia Zambiasi. In terza posizione ha concluso la Fiat 127 Sport di Giovanni Lorenzi e Jasmine Morelli, a conclusione di una giornata articolata sui passaggi delle speciali “Stiava”, “Orbicciano” e “Pedona”.

Ad essere bagnata dai brindisi di 2° Raggruppamento la Porsche 911 RS di Marco Superti e Battista Brunetti, seguita dalla Lancia Fulvia di Simone Lenzetti e Sabrina Barsanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.