Quantcast

Gp Parco Alpi Apuane si conferma campione regionale di corsa campestre

Risultato raggiunto per il decimo anno consecutivo: Bouamer argento assoluto nella gara

Il Gp Parco Alpi Apuane ha scritto l’ennessima pagina indelebile dell’atletica toscana, laureandosi come società regina della corsa campestre per il decimo anno consecutivo.

L’argento assoluto di Omar Bouamer (campione toscano assoluto per il secondo anno consecutivo), il quarto posto di Joash Koech Kipruto e il sesto di Francesco Guerra (argento di categoria promesse) hanno permesso la conferma avuta alla gara corsa a San Miniato due settimane fa e portato gli occhi sulla realtà del presidente Graziano Poli alla finale nazionale di Campi Bisenzio prevista nel mese di marzo.

Contestualmente in Sicilia, a Recalputo, si è corsa la fase regionale insulare sempre di corsa campestre alla quale, fuori gara, hanno partecipato i biancoverdi Alessio Terrasi e Alessandro Brancato, che hanno concluso rispettivamente al secondo e quarto posto assoluti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.