Quantcast

Wout Van Aert vince la prima tappa della Tirreno-Adriatico

Dopo il successo: "Non mi aspettavo di tagliare per primo il traguardo in uno sprint così veloce contro Caleb Ewan"

Wout Van Aert del Team Jumbo-Visma ha vinto la prima tappa della Tirreno-Adriatico Eolo, 156 chilometri con partenza e arrivo a Lido di Camaiore.

Sul traguardo ha preceduto Caleb Ewan (Lotto Soudal) e Fernando Gaviria (Uae-Team Emirates). Grazie a questo risultato Wout Van Aert veste la prima maglia azzurra di leader della classifica generale.

Ho lanciato la volata al momento giusto e sono riuscito a mantenere la velocità fino al traguardo – ha dichiarato – Non mi aspettavo davvero di vincere oggi in uno sprint così veloce contro Caleb Ewan. Sono davvero felice e orgoglioso di aver finalizzato l’ottimo lavoro della squadra”.

Le maglie

Oltre alla maglia azzurra,  leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti a Wout Van Aert (Team Jumbo-Visma) va anche la maglia ciclamino.
Maglia verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Enel a Vincenzo Albanese (Eolo-Kometa Cycling Team). Maglia bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Sportful a Mattia Bais (Androni Giocattoli-Sidermec)

Generico marzo 2021

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.