Quantcast

Bc Lucca non regge l’urto del Montale e va ko

Per la squadra inizia una fase complicata del campionato

Abc Ricami Montale Basket – Basketball Club Lucca 84/70 (20/22 – 25/13 – 14/20)

Abc Ricami Montale Basket: Allinei 12,Gangale 17, Navicelli 9, Mati 3, Santangelo , Evotti 16, Zambonin 14, Giusti , Bonistalli 2, Faticanti 11, Ruutel. All. Civinini

Basketball Club Lucca: Barsanti 18, Simonetti 2, Spagnolli 12, Pierini 21, Giovannetti 13, Lombardi 4, Cattani , Succurto , Volterrani , Perfetti. All. Vangelisti

Ultime battute di una prima fase complicatissima per una squadra come il Bcl assemblata sul finire dell’estate, nuova per undici dodicesimi, poi gli stop da lockdown, la ripresa degli allenamenti, i primi stop and go da Covid ed infine una quarantena che ha dimezzato il roster, si presnta sul campo del Montale in cerca di un riscatto che dia coraggio e motivazioni.

Vangelisti schiera il suo quintetto, Barsanti, Pierini, Spagnolli, Simonetti, Lombardi, per i Pistoiesi, in campo ci sono, Mati, Allinei, Gangale, Evotti, Zambonin, palla scodellata dall’arbitro ed inizia la partita.

Prima palla giocata dai bianco rossi conclusa con un bel tiro da fuori per i primi tre punti a firma Barsanti, vantaggio che i lucchesi riescono a mantenere per i primi sei minuti di gioco, quando Evotti da sotto sigla l’11/9, la risposta affidata a Pierini è di quelle che fanno male da fuori area segna da tre e poco dopo da sotto realizza altri due punti per il 12/14.

Pierini grande protagonista di questo primo quarto che si va a chiudere con un tecnico del Montale che spedisce Giovannetti sulla lunetta, due su due per il 20/22.

Secondo quarto che inizia con una ghiotta occasione per Succurto, sprecata nella fase conclusiva, tutt’altro risultato ottiene il contropiede dei bianco/celesti che mettono il naso avanti, a ristabilire la situazione ci pensa Giovannetti con due liberi ed un canestro dall’area, poi è Spagnolli a riportare i padroni di casa avanti, ma un incontenibile Evotti sigla il controsorpasso.

Il tabellone a poco più di due minuti dal riposo 37/35, il Montale adesso spinge forte e trova nel solito Evotti le soluzioni da fuori area che segnano il primo break importante, spingendo i padroni di casa sul 45/35 finale

Campi invertiti e si inizia con una due punti di Pierini, Barsanti da tre, ma il Montale non ci sta e replica da fuori 49/42 dopo tre minuti di gioco, Pierini accorcia e si arriva al meno cinque, ancora Pierini in grande forma per il meno due 51/49.

Evotti ancora lui protagonista assoluto sui liberi per 56/51. Fallo per i padroni di casa e Barsanti dalla lunetta per due su due 56/53. La risposta è una tripla e di nuovo Barsanti dai liberi chiude il terzo tempino dominato dai ragazzi di Vangelisti sul 59/55.

Ultimo quarto a disposizione per cercare di dare la spallata necessaria a portare a casa i primi due punti, della stagione, per farlo è necessario in questa fase una buona dose di sangue freddo, aggiungere una buona dose di determinazione e difendere alla morte, l’unico mix in grado di dare sostanza all’impegno messo in campo.

Ovviamente il Montale non ci sta e con precisione millimetrica continua ad infilare palle da tre riportandosi sul più dieci, una serie contropiedi mantiene le due squadre sostanzialmente in equilibrio con un distacco di dieci punti fino a due minuti dal termine, poi ancora un rush finale del Montale ed il solco si allarga fino al meno quattordici finale.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.