Quantcast

Medaglia d’argento per Lavorini della boxe Giuliano

Weeek end impegnativo al torneo debuttanti della Pugilistica lucchese

Weekend impegnativo per i ragazzi della boxe Giuliano capitanati dal maestro Massimo Bosio al torneo debuttanti elite2 è stato organizzato dalla Pugilistica Lucchese per i cento anni di attività.

La giornata della semifinale ha visto Andrea Vangone nei 64 chili incrociare i guantoni contro Andrea Ribecai della Fight Gym di Grosseto. Si aggiudica il verdetto il pugile di Grossetano. Macht non in giornata per Vangone dopo uno stop dovuto al periodo della pandemia e con poco tempo a disposizione per potersi allenare.

Nella categoria dei 60 chili Luca Lavorini ha incrociato i guantoni contro il pugile fiorentino Jacopo Paolini della Korebo Boxe Firenze.
Il pugile pesciatino nella prima ripresa parte subito a ritmo alto attaccando, il pugile fiorentino contrattacca ma a seguire delle tre riprese subisce il ritmo continuo e la pressione assordante del Lavorini e si aggiudica il pass per la finale.

La finale ha visto di fronte il giovanissimo pugile dell’Accademia pugilistica fiorentina Enrico Gentilini, nel giorno precedente vincitore della semifinale.
Macth molto equilibrato e intenso da entrambi gli angoli. Vince il pugile fiorentino.
Molti gli applausi  a fine gara per entrambi i pugili match a ritmo alto dove si e visto sicuramente una buona prestazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.