Quantcast

Nuoto agonistico, la Provincia scrive al gestore della piscina dell’Iti: “Indispensabile riaprire dal 3 maggio”

L'importanza della riapertura è data anche dalla chiusura dell’impianto di Capannori e di quello del Palazzetto dello sport di Lucca

La Provincia di Lucca ha chiesto in via ufficiale al gestore della piscina dell’Iti Fermi di aprire all’attività agonistica a partire da lunedì (3 maggio). Una possibilità confermata anche dal più recente provvedimento governativo.

“Ritengo indispensabile – spiega il presidente della Provincia Luca Menesini – la riapertura dell’impianto lucchese, per accontentare le esigenze di tutti coloro che praticano il nuoto a livello agonistico. Per contro, però, comprendiamo che il periodo sia particolarmente difficile a causa della pandemia in corso e, anche a seguito di contatti avuti con il gestore, come ente vogliamo andare incontro alle sue esigenze, per cercare di far fronte meglio possibile alle difficoltà, anche di carattere economico, con soluzioni che gli permettano di lavorare in tranquillità”.

Nella lettera inviata al gestore della piscina la Provincia ha anche confermato la presa in carico da parte degli uffici della pratica che favorisce il graduale recupero dei proventi non incassati in questo lasso di tempo, a causa della pandemia in corso. Inoltre, viene sottolineata l’importanza della riapertura, anche a causa della chiusura dell’impianto di Capannori e di quello del Palazzetto dello sport di Lucca per effettuare dei lavori, cosa che priverebbe il territorio di una piscina adeguata per praticare il nuoto a livello agonistico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.