Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - Life&People

Daniele Panelli brilla alla prima del “Virtual International Rally Cup”

I conduttori di Lucca Racing Simulation protagonisti sulle strade 4.0 del Rally Piancavallo.

È altamente soddisfacente, il resoconto redatto da Automobile Club Lucca a margine del primo appuntamento del Virtual International Rally Cup, confronto “E-sport” che ha coinvolto più di trecento conduttori sui fondi virtuali del Rally Piancavallo. Grande, l’interesse riscontrato verso il mondo dei simulatori: una disciplina che ha elevato Automobile Club Lucca a livello nazionale, a fronte di un rilevante numero di conduttori licenziati. Una comunione d’intenti che ha coinvolto Lucca Racing Simulation, struttura cittadina che ha presentato allo start dell’appuntamento quattro conduttori, impegnati al simulatore nel fine settimana che ha visto la provincia di Pordenone interessata dal passaggio del rally reale.

A garantirsi la miglior performance tra i conduttori lucchesi è stato Daniele Panelli, impegnato al volante di una Volkswagen Polo di classe R5 e congedato dall’appuntamento virtuale con un totale cronometrico di 42’46”095 a fronte di oltre cinquantasei chilometri totali. Buoni riscontri anche da parte degli altri portacolori lucchesi, con Sebastiano Violante che – su Skoda Fabia R5 – ha fatto registrare un totale di 43’04”655. Altra categoria, quella della classe R2, ha interessato Matteo Innocenti.

Una gara concreta, quella del conduttore, archiviata al 138esimo posto della classifica generale e che lo ha visto precedere, su Peugeot 208, vetture dalle potenzialità superiori, con un riscontro di 43’56”836 garante della 31^ posizione di classe. Peugeot 208 R2 anche per Davide Noto, interprete di una prestazione valsa la 32^ piazza di classe R2 con un riscontro di 44’05”151.

Il prossimo appuntamento del Virtual International Rally Cup vedrà i conduttori lucchesi impegnati sull’asfalto 4.0”del Virtual Rally Internazionale del Taro, seconda manche di una programmazione che si concluderà a fine ottobre con il Rally Città di Bassano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.