Quantcast

Virtus Lucca, ancora ottimi risultati nel weekend: Possidente primo nel peso ad Agropoli

Soddisfazioni anche da allievi e cadetti a Campi Bisenzio. Juri Zanni vince la sua categoria nel Trail del Monte Penna

Ancora un fine settimana nel segno dell’intensità, degli ottimi risultati per gli atleti della Virtus Lucca impegnati nelle varie gare e nelle differenti specialità e di punti utilissimi per il campionato di società. A distanza di qualche giorno dal Meeting Internazionale di Savona, permane ancora l’eco dell’impresa compiuta da Marcell Jacobs – il velocista cresciuto con la Virtus Lucca e ora in forza al Gruppo Sportivo Fiamme Oro della Polizia – che corre i 100 metri in 9″95 scrivendo il record italiano. Nella stessa manifestazione si registra inoltre l’esordio stagionale outdoor di Elisa Naldi che chiude terza nel salto in lungo con un ottimo 6,26 e quello di Idea Pieroni nel salto in alto che si ferma alla misura di 1,75.

Il rientro di Edoardo Accetta – che torna a saltare in gara dopo l’infortunio che lo ha costretto a rinunciare ai campionati italiani assoluti indoor di Ancona – apre invece le gare del fine settimana. Nel Meeting Gold Lombardia a Chiuro, con un bel 7,15 nel salto in lungo, tocca il primato personale su pista e si proietta con fiducia sui prossimi impegni.

Dal meeting di Firenze arrivano il bellissimo personale di Clarice Gigli, 2’21”62 negli 800, lo strepitoso secondo posto dello Junior Gabriele De Luca nel lancio del giavellotto e la seconda posizione del Senior Saverio Messina nella gara dei 3000 metri.

Nella manifestazione agonistica di Campi Bisenzio, tante soddisfazioni dagli Allievi e le Allieve in gara. Buon tempo per Daniel Galligani, quinto nei 100 metri e componente insieme a Giorgio Vecoli, Carlo Bresciani e Simone Fanucchi del quartetto della staffetta maschile 4×100 piazzatasi al terzo posto. Nella staffetta 4×100 femminile, buon terzo posto anche per Francesca Marchetti, Diana Amabile, Viola Bartolini e Matilde Balducci. Quinta Viola Bartolini nei 400. Nel salto in lungo buone prestazioni per Simone Fanucchi e Carlo Bresciani con quest’ultimo che si distingue anche nel salto triplo. Risultati significativi anche quelli di Diana Amabile, quarta nel salto in lungo con la misura di 5.05 e di Martina Maurelli nel salto triplo. Gran secondo posto per Eva Viani nel lancio del martello e buona prova per Gicel Turri nel lancio del peso.

Molto incoraggianti anche le performance dei Cadetti impegnati nei 150 metri con Marco Pardini e Vutha Locci nei primi dieci nella gara maschile e Giada Bartolozzi e Aurora Massaglia in quella femminile.

Nel Trail del Monte Penna grande risultato per Juri Zanni che percorre la distanza di 33 chilometri – con un dislivello di 1700 metri – con il tempo di 3h01’21” classificandosi al primo posto di categoria e sul secondo gradino nella classifica generale. I

nfine, ancora conferme da Anthony Possidente nel getto del peso. Dopo il quarto posto di sabato a Terni con la misura di 14,64, si migliora nella manifestazione di interesse nazionale di domenica ad Agropoli strappando il primo posto con 15,09.

La soddisfazione per i risultati in pista non cancella tuttavia la profonda tristezza della Virtus, così come di tutto il mondo dell’atletica, per la prematura scomparsa – avvenuta proprio nella notte tra sabato e domenica – dell’ex saltatore azzurro Alessandro Talotti alla cui famiglia vanno il pensiero commosso e la vicinanza di tutta la società.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.