Quantcast

Europei per nazioni in Polonia, Roberto Orlando (Virtus Lucca) contribuisce all’argento italiano foto

Settimana di grandi risultati per la società lucchese, a partire dal quarto posto del lanciatore di giavellotto a Chorzow

Un’emozione dopo l’altra per la Virtus Lucca che, ancora una volta, esce a testa altissima dalle varie competizioni nelle quali sono impegnati i suoi atleti. La medaglia d’argento conquistata dall’Italia ai campionati europei per nazioni di Chorzow in Polonia è un risultato al quale ha contribuito in parte anche l’Atletica Virtus Lucca attraverso la fantastica prestazione del proprio tesserato, Roberto Orlando, che nel lancio del giavellotto ha chiuso la finale al quarto posto in classifica.

A Rieti arriva il record sociale juniores nei 110 ostacoli. A firmarlo è Mattia Paterni, che con 14”82 strappa il pass per i campionati italiani individuali di Grosseto raccogliendo i frutti del lavoro svolto con i tecnici Ilaria Ceccarelli e Lorenzo Dumini. Ancora ottimi tempi di Marta Castelli nel doppio impegno nelle gare degli 800 e dei 1500 e buona prova di Lorenzo Sagnimeni nei 400 ostacoli. Conferme anche dal campionato regionale assoluto individuale di Molfetta dove Antonj Possidente, nel getto del peso, sale sul primo gradino del podio in virtù della misura di 14.95.

Al trofeo Primavera Etruria di Cecina, nel mezzofondo maschile, Melaku Lucchesi si aggiudica il titolo regionale categoria Promesse nella gara dei 3000. Nei 3000 femminili ottime prestazioni di Marina Senesi ed Emma Puccetti. Soddisfazione anche per Saverio Messina e Matilda Opisso rispettivamente in gara nei 400 maschili e femminili. Ottima Giada Bartolozzi nei 150. Nel lancio del disco risposte importanti da Viola Pieroni con 36.53 seguita da Veronica Biagioni e Gicel Turri.

Bellissimo secondo posto per Juri Zanni nello short trail Val di Bisenzio, una gara faticosa e complicata portata a termine con grande determinazione.

Ritorno in pista esaltante per il senior Mirko Romano subito competitivo con 5,.70 nei 400.

Virtus protagonista anche nel meeting di corsa di Fucecchio con l’eccellente piazzamento di Saverio Messina, seguito da Tomas Tei, Fabio Pizzo, Tommaso Di Riccio e dai due Allievi Ciro, Andrea Esposito e Daniel Massagli. Buon risultato per l’Allieva Irene Giambastiani nei 1500, competizione in cui hanno ben figurato anche le altre atlete biancocelesti Anna Lucarotti, Matilde Caporale e Azzurra Landucci. Solida performance per il Cadetto Fabrizio Pratali nella gara dei 600 metri.

Al trofeo Città Sesto Fiorentino in evidenza Alexander Chumania nel lancio del martello e l’allieva Diana Amabile nel salto in lungo.

Infine ottime risposte dai cadetti e cadette impegnati a Prato, tutti meritevoli di menzione per la buona prova offerta e per la personalità dimostrata. Nei 400 ostacoli bene Daniel Galligani nella gara maschile e Martina Guidotti in quella femminile. Negli 80 metri bravi Vutha Locci, classificatosi al secondo posto, Marco Pardini, Gabriele Carignani, Cristian Cordoni, Nicholas Pellegrini e Simone Melani.

Nella gara degli 80 femminili buon tempo per Martina Di Cesare, la cui prestazione si unisce a quella altrettanto buona di Elena Abetini, Giulia Maurelli, Soad Dechchach, Elena Panerai, Veronica Landucci, Elena Boschi, Gemma Paolini e Sara Isola. Secondo posto per Gabriele Verdiani nei 1000 metri e buon tempo anche per Federico Ascareggi.

Nella gara femminile dei 1000 metri efficaci e concrete Adriana Vannucci, Emilia Giambastiani e Martina Boschi. Ancora una splendida prova di Giada Bartolozzi, seconda nei 300 ostacoli. Nella stessa gara maschile, bravo Leonardo Pierotti. Da segnalare infine la fantastica misura di 3.15 nel salto dell’asta per la Promessa Eva Gushchina.

“Nonostante le tante conferme dagli atleti in gara – è il commento finale della società – il fine settimana si chiude con l’amaro in bocca e con la profonda tristezza per la scomparsa di Vincenzo Buchignani, uomo di sport, impegnato e appassionato nonché dirigente storico del Basket Le Mura Lucca, alla cui famiglia vanno il pensiero commosso e la vicinanza di tutta la società”:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.