Quantcast

Dopo il test event di inizio mese il Ciocco è pronto a ritornare mondiale foto

A settembre i Master alla conquista dell'iride: appuntamento dal 22 al 26 settembre prossimi

Con la prima edizione del Trofeo del Ciocco e Valle del Serchio dello scorso 4 luglio andato in archivio, ora l’appuntamento clou del programma ciclistico del Ciocco sarà quello dei campionati del mondo master Mtb Marathon, un evento che verrà disputato per la prima volta nella sua storia. Il test event ha dato i suoi frutti fornendo indicazioni e consigli sulle aree da migliorare e su ciò che invece ha funzionato alla perfezione, con il comitato Ciocco Sport Lab costantemente al lavoro per arrivare preparati e pronti all’appuntamento con la storia dal 22 al 26 settembre prossimi.

Le verdi colline di Barga e del Ciocco, tenuta di 600 ettari naturali immersa nella splendida Media Valle del Serchio, saranno ancora protagoniste nel mondo delle ruote grasse quindi, con la gara iridata che sarà aperta a tutti gli atleti italiani e stranieri di ambo i sessi in possesso di regolare tesseramento Fci o di qualunque Federazione straniera aderente all’Uci.

Le iscrizioni sono aperte e viaggiano spedite per la loro prima fase di vendita davvero conveniente, con le tariffe fissate a 65 euro fino al prossimo 23 agosto. Ci si potrà riservare un pettorale in griglia di partenza esclusivamente completando la procedura d’iscrizione on-line. Da non dimenticare, tra l’altro, che per i partecipanti italiani sarà obbligatorio effettuare l’iscrizione anche tramite Fattore K mediante la società sportiva di appartenenza entro il 21 settembre, pena la non partecipazione alla gara.

I campionati del mondo master Mtb Marathon al Ciocco sono una vera e propria novità nel panorama agonistico dell’off-road e per la prima volta compaiono nei calendari ufficiali dell’Unione ciclistica internazionale e della Federazione ciclistica italiana. Un successo che incorona Il Ciocco come location perfetta e predestinata nel lancio delle novità in ambito ciclistico, ancor più a livello di mountain bike. È stato così nel 1991 quando, proprio al Ciocco, si svolsero i primi campionati del mondo Mtb in Europa, e lo sarà anche in questo 2021 quando in terra toscana arriveranno, in una prima esclusiva, i Master per giocarsi la prima assoluta maglia iridata. Tra le categorie ammesse in gara, quelle previste dai regolamenti Uci e che concorreranno per conquistare e avverare il proprio sogno mondiale, ci saranno i Master 35/39, Master 40/44, Master 45/49, Master 50/54, Master 55/59, Master 60/64, Master 65/69 e Master 70+. Se per ogni categoria non risultassero almeno 5 iscritti, c’è la possibilità che vengano accorpate uno o più categorie in modo da soddisfare il regolamento.

Ultima postilla, ma non certo meno importante, le categorie Master Elite Sport, maschile e femminile, M1-Master 1 e Master Woman 1 che prevedono atleti e atlete fino ai 34 anni d’età, potranno partecipare alla gara ma non entreranno nella classifica dedicata ai campionati del mondo, in quanto il regolamento non li riconosce come categorie Master. Inoltre, tali partecipanti partiranno 10 minuti dopo i protagonisti dei campionati del mondo Master Mtb Marathon.

Nel frattempo, settembre si avvicina e il Ciocco è pronto, ancora una volta, a scrivere la storia del ciclismo, per conseguire una ‘laurea’ e… ‘Master’ in mtb.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.