Quantcast

Il Rugby Lucca rinnova il consiglio e si prepara alla prossima stagione

Matteo Fanucchi eletto presidente e Valerio Rachioni vicepresidente

L’associazione sportiva dilettantistica Rugby Lucca si prepara alla prossima stagione con un consiglio direttivo rinnovato e portato a undici membri. I nuovi consiglieri, eletti alla fine di aprile hanno ufficialmente dato inizio al nuovo triennio il primo luglio, un triennio che si preannuncia fondamentale per la storia dell’associazione, costantemente cresciuta nel numero dei tesserati negli ultimi anni, numero che ora, nella speranza che la pandemia dia un po’ di tregua, va consolidato.

Altra grande sfida è quella legata alle strutture, al momento non sufficienti ad accogliere i tanti bambini e ragazzi che si allenano praticamente ogni giorno della settimana. Obiettivo dell’associazione è inoltre garantire ai tesserati non soltanto spogliatoi adeguati, ma anche una struttura nella quale potersi incontrare e dare il giusto spazio e valore alla socialità, aspetto fondamentale per questo sport, a tutti i livelli, dai più piccoli ai più grandi. In questa ottica, il nuovo consiglio direttivo dell’Asd Rugby Lucca proseguirà quel dialogo con le istituzioni già avviato dalla precedente dirigenza sui progetti che riguardano l’area sportiva in località acquedotto.

Nei giorni scorsi, i consiglieri hanno incontrato il presidente della Fir Toscana, Riccardo Bonaccorsi, che ha portato il saluto del consiglio regionale e ha garantito all’associazione tutto l’aiuto necessario a proseguire nella sua crescita.

Questa la composizione del nuovo consiglio direttivo: Matteo Fanucchi, presidente; Valerio Raschioni, vicepresidente; Lisa Di Riccio, segretaria; Marco Fornai, tesoriere; Sabrina Boccaccini, consigliere; Arianna Bottari, consigliere; Chiara Coltelli, consigliere; Manolo De Ranieri, consigliere; Andrea Lombardi, consigliere; Michela Madrigali, consigliere; Marco Montefalcone, consigliere e nuovo direttore sportivo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.