Quantcast

Campionato regionale, Virtus a 32 punti dalla medaglia d’oro

La squadra femminile centra un ottimo settimo posto

In attesa che le competizioni olimpiche di Tokyo catalizzino tutta l’attenzione del mondo dell’atletica leggera, va lentamente a concludersi la prima parte della stagione estiva, ancora prodiga di risultati eccellenti, con le prime graduatorie stagionali.

La classifica del campionato regionale di società assoluto vede per la Virtus il secondo posto della squadra maschile che per soli 32 punti manca la medaglia d’oro e si piazza alle spalle dell’Atletica Firenze Marathon, conquistando comunque un risultato eccezionale. La squadra femminile invece centra un ottimo settimo posto che rappresenta il miglior piazzamento nella storia della società con il punteggio più alto di sempre. Sono state pubblicate intanto le classifiche nazionali provvisorie maschili e femminili dopo la fase di qualificazione del CdS su pista. Nella graduatoria maschile la Virtus Lucca è al decimo posto, con la conferma della partecipazione alla finale oro di Caorle in programma dal 18 al 19 settembre. Quarantesima la squadra femminile che rientrerebbe quindi con molta probabilità nella finale di serie B in programma ad Agropoli.

Nella giornata di venerdì scorso (23 luglio), Virtus protagonista anche al Trofeo Nucci di Campi Bisenzio, valido come campionato regionale individuale e master dove arriva il personal best per Tomas Tei, Paolo Marsili e Leonardo Quilici nei 1500 maschili e per Marina Senesi e Irene Giambastiani nei 1500 femminili. Sabato invece, eccellente risultato per il velocista Alessandro Pregnolato che, impegnato nella gara dei 100 metri valida per la seconda tappa dell’High Speed League a Sestriere, chiude in settima posizione con il crono di 10”60. Sabato sera grandissima prova per Marta Castelli che vince, per la terza volta consecutiva, Un’Americana a Fiumicino, la spettacolare gara notturna allo stadio Vincenzo Cetorelli di Isola Sacra.

Domenica, al Memorial Trainni di Livorno gara dei 100 metri maschile da registrare il secondo posto di Pietro Faraggiana mentre nei 100 femminili brava l’Allieva Francesca Marchetti che conclude sesta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.