Quantcast

Sono le cestiste Azzi, Pellegrini e Valentino a completare il roster del Basket le Mura foto

Le tre giovani hanno già iniziato ad allenarsi al Palatagliate

Sono le playmaker classe 2004 Elisabetta Azzi e Daria Pellegrini che insieme all’ala classe 2005 Sara Valentino completeranno il roster a disposizione di coach Luca Andreoli.

Il tecnico bolognese, abituato a lavorare egregiamente con le giovani ha già avuto modo di testare le qualità fisiche e tecnici di questi interessanti prospetti visto che hanno iniziato ad allenarsi al Palatagliate sotto il suo sguardo e quello del nuovo preparatore atletico Ettore Iacopetti. Da due stagioni nel giro della prima squadra saggiando già i parquet della Serie A1 e mettendo a referto i suoi primi punti, Elisabetta Azzi dispone di ottimi mezzi tecnici con mani educate e capace di imprimere al match una grande intensità. La classe 2004 sarà chiamata a compiere un ulteriore step di crescita da inserire nel proprio bagaglio.

Sua coetanea è Daria Pellegrini, classica playmaker d’ordine dotata di una grande intelligenza tattica e molto pericolosa con il suo tiro dall’arco. Cestista in costante evoluzione che avrà modo di respirare l’ambiente della Serie A1. Reduce da una stagione in A2 con la maglia della Pallacanestro Firenze, Sara Valentino, la più giovane del trio, ritorna alla casa base e svolgerà il ruolo di quarta lunga del roster biancorosso. Alle spalle di capitan Maria Miccoli, Agniewskza Kaczmarczyk e Carlotta Gianolla, Valentino potrà migliorarsi quotidianamente, mettendo in mostra le sue grandi doti fisiche. Sebbene abbia soltanto 16 anni, Sara Valentino sa farsi rispettare nel pitturato, non temendo affatto il confronto con rivali decisamente più esperte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.