Quantcast

Lucca Academy Basket, oltre cento piccoli atleti per l’open week di pallacanestro

I gruppi, divisi per età dal 2010 al 2016, hanno animato il Palatagliate in un giusto mix di movimento e inclusione, culminato nell’allenamento condiviso con le due grandi società cestistiche lucchesi

Oltre cento bambini e bambine hanno partecipato all’open week di Lucca Academy Basket, la società nata per volere di Basketball Club Lucca e Basket Le Mura, con l’obiettivo di offrire ai più piccoli un’opportunità unica nel panorama della pallacanestro locale.

Un momento di aggregazione, di crescita, di scoperta e di relazione che, dal 1 settembre all’11 settembre, ha coinvolto bambini e bambine dai 5 agli 11 anni, che hanno potuto conoscere più da vicino il mondo della pallacanestro e apprezzare le dinamiche di incontro, di divertimento, di integrazione e di positività che accompagnano questo sport. Circa 50 bambini che hanno scelto di provare l’esperienza nuova della palla a spicchi e una conferma per altri 80 piccoli atleti che, già precedentemente iscritti al Lab, hanno comunque avuto il piacere di partecipare all’open week, forti della loro passione e felici di ritrovare i compagni di squadra prima del nuovo inizio di stagione.

I gruppi, divisi per età dal 2010 al 2016, hanno animato il Palatagliate in un giusto mix di movimento, socialità e inclusione, culminato nell’allenamento di sabato scorso che ha visto la partecipazione anche delle due grandi società cestistiche lucchesi. Nella giornata di chiusura, infatti, accanto ai piccoli protagonisti del Lucca Academy Basket, sono intervenuti anche Francesca Parmesani, Sofia Frustaci e Maria Miccoli per la serie A di Basket Le Mura e Davide Vona e Jacopo Pierini per la serie C gold di Basketball Club Lucca. Hanno partecipato anche Caterina Cerri e Sofia Michelotti della serie B Le Mura Spring.

A partire da oggi (13 settembre), i corsi di minibasket firmati Lab prenderanno il via ufficialmente, ma è ancora possibile iscriversi o usufruire di un periodo di prova gratuita per tutti coloro che vorranno avvicinarsi per la prima volta a questo sport. Da quest’anno, le attività motorie, saranno inoltre intervallate da momenti di formazione in lingua inglese, conciliando la pratica sportiva con quella didattica. Per informazioni è possibile chiamare i numeri 328 8280336 (Giacomo) o 339 1251211 (Alessio).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.