Quantcast

Pallavolo Garfagnana, si riparte: squadre confermate e al via con gli open day

La dirigenza: "Con gradita sorpresa si è riscontrata una buona risposta ed attaccamento ai colori della società e questo, nonostante le forti difficoltà, fa ben sperare"

Intenso lavoro per la dirigenza di Pallavolo Garfagnana in vista della nuova stagione pallavolistica. Obiettivo principale è ricostruire e ristrutturare una società che al momento dello stop Covid contava quasi 180 tesserati.

“Si è cominciato con l’incontrare e contattare atlete e famiglie per spiegare i programmi del futuro ricevendo importanti feedback positivi – si legge in una nota – Con gradita sorpresa si è riscontrata una buona risposta ed attaccamento ai colori della società e questo, nonostante le forti difficoltà, fa ben sperare”.

Nel settore femminile le squadre di Prima divisione e Under 18 saranno guidate dai confermati Frediano Paoli e Antonio Grassi. Paolo Pocai avrà il compito di allenare Under 16, Under 14 coadiuvato da Pamela Marigliani e Michael Guidi (entrambi freschi di patentino di allenatori di primo grado) e Mariachiara Daddoveri. Barbara Coli, Pamela Marigliani e Arianna Natale seguiranno Under 12 e Settore S3 nelle palestre di Castelnuovo e Gallicano.

Nel settore maschile a Fornaci di Barga, Micheal Guidi allenerà Under 18 e Under 15 in uno staff coordinato da Paolo Pocai. Tutti i martedì e giovedì dalle 18 alle 19.30 in palestra Isi Garfagnana a Castelnuovo è attivo l’Open day rivolto a bambine e bambini nati dal 2008 al 2015, pertanto tutti i genitori che vogliono cogliere l’occasione di far partecipare i propri figli all’attività annuale di Volley e Volley S3 nella scuola federale Fipav della Pallavolo Garfagnana sia maschile che femminile possono semplicemente presentarsi nella palestra di Castelnuovo (Isi Liceo), o contattare la società attraverso pagine social.

“Un particolare ringraziamento – scrive la Pallavolo Garfagnana – è riservato agli sponsor e alla sezione Garfagnana del Fratres donatori sangue con il quale esiste una collaborazione di sostegno reciproco da molti anni”

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.