Quantcast

Bc Lucca, bene il test con Nba Altopascio foto

Dopo un primo quarto in salita, i lucchesi hanno ingranato la marcia

Nba Altopascio – Bc Lucca 72-96

Bc Lucca: Lippi 7, Piercecchi, Barsanti 15, Russo 6, Vona 17, Simonetti 13, Balducci, Burgalassi 22, Pierini 11, Cattani 5

 

Ennesima amichevole per il Basketball Club Lucca. E’ un “tour de force” bello tosto, quello a cui coach Tonfoni sta sottoponendo la sua squadra, con allenamenti serrati inframezzati da amichevoli, al ritmo di una ogni 3/4 giorni, d’altra parte l’inizio del campionato è ormai alle porte ed è imperativo arrivarci nella migliore condizione fisica, tecnica e mentale.

 

Nella serata di ieri (16 settembre) il Bcl si è presentato al palabox di Altopascio per un test contro il Nba Altopascio, squadra che disputerà il campionato di C Silver nel cui roster ci sono nomi importanti, giocatori che hanno calpestato molti parquet contribuendo spesso in modo determinate a importanti promozioni, uno su tutti Arrabito, ma non da meno Lorenzi.

 

Vona e Salazar al centro del parquet a contendersi la palla che l’arbitro Natucci scodella e la partita prende il via. I minuti scorrono veloci, ma il Bcl non sembra carburare. E’ un primo quarto difficile: i ragazzi di Tonfoni sembrano lenti, forse un po’ stanchi, qualche palla persa e una percentuale al tiro bassissima lasciano spazio ai rosa/blu che fanno loro.

Né lo spartito né l’inerzia della partita cambiano nel secondo tempino. Tonfoni richiama spesso in panchina i suoi ragazzi senza però riuscire a dargli la “scossa” giusta. Il Basketball Club Lucca balbetta, a tratti fa vedere buone cose, a tratti sembra dimenticarsi della palla, riesce comunque  a chiudere un quarto, parco di canestri, avanti di una sola lunghezza.

 

Ma è ancora nella ripresa che il  Bcl fa vedere le cose migliori: Vona, Burgalassi, Barsanti, Simonetti, Pierini non si fanno pregare. E’ una vera pioggia di canestri che si rovescia su Arrabito e compagni, di fatto il parziale non lascia dubbi, 38/14, negli ultimi dieci minuti il Bcl gioca con più tranquillità, difendendo quanto fatto, dando la possibilità a Tonfoni di aumentare le rotazioni mettendo in campo anche i giovanissimi.

La partita si chiude con alcuni chiaro scuri, di per certo comunque il Bcl ha diversi punti nelle mani. E’ la seconda volta consecutiva che sfora il tetto dei 90 punti ed anche questa volta lo fa con cinque ragazzi che chiudono in doppia cifra.

 

Al termine della partita Tonfoni si è detto soddisfatto:  “Direi soddisfacente, a parte il primo quarto che si è giocato sottotono  poi la squadra è cresciuta, non ho davvero nulla da dire sotto il punto di vista dell’impegno, dell’abnegazione della voglia di far bene, è un gruppo che si sta amalgamando bene, tutti quanti contribuiscono al lavoro a volte anche giocando al di fuori del proprio ruolo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.