Quantcast

A Vittorio Bini e Antonio Ruffo stella d’argento e di bronzo al merito sportivo

Consegnate al baluardo San Regolo le onorificenze da parte del Coni

Domenica (19 settembre) si è tenuta al Baluardo San Regolo, nella cornice delle mura urbane di Lucca, la cerimonia di consegna delle onorificenze da parte del Comitato olimpico nazionale, che ha insignito rispettivamente con la Stella d’argento e di bronzo al merito sportivo, per l’anno 2019, Vittorio Bini, ex presidente regionale arbitri della Toscana, e Antonio Ruffo, attuale Presidente della sezione Aia di Lucca.

I riconoscimenti hanno sortito grande soddisfazione in tutta la sezione e gli associati lucchesi perché premiano l’instancabile lavoro, svolto nel corso degli anni, svolto con abnegazione, sacrificio e passione.

Il presidente Ruffo, nel corso della premiazione e del suo intervento, ha voluto dedicare queste premiazioni agli arbitri della sezione ribadendo che questo riconoscimento non è solo suo ma di tutti loro che ogni domenica scendono sui terreni di gioco a garanzia della regolarità delle gare, nel rispetto delle regole e nel puro divertimento sportivo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.